:: Chocolate fudge cake e Natale con Caffarel ::

Chocolate fudge cake

Ed eccoci qui: mancano pochissimi giorni al 25! A che punto siete con la vostra to-do list? Io per fortuna quest’anno son riuscita ad organizzarmi per tempo! Così stamattina posso dedicarmi ai preparativi per la partenza: nel pomeriggio si vola a casa per le vacanze! ^____^

Quella che vi propongo questo martedì è una ricetta super cioccolatosa richiestami da quella golosona di mia sorella.. che puntualmente chiede: ” Ma scusa, non puoi prepararmi un bel dolce al cioccolato invece di tutte quelle cose strane alla lavanda, alla rosa, al fior di sale?” Ed io, mezza tramortita, con fare incerto, mi metto all’opera! ^___*
Si tratta della Chocolate Fudge Cake di Trish Deseine, una goduria assoluta, credetemi: la sorellonza ha buon gusto! E’ un dolce alto, molto sostanzioso, di chiara ispirazione anglosassone! La texture compatta e l’aspetto scenografico lo rendono perfetto, secondo me, per concludere un bel pranzo di festa! La cosa che mi ha più colpita, poi, è l’estrema lavorabilità della copertura, una glassa con cioccolato e latte condensato: ingrediente che usavo per la prima volta. Ok, basta con i convenevoli, passiamo alla ricetta!

:: Chocolate fudge cake ::

Ingredienti per due 2 stampi a cerniera di 20-22 cm di diametro:

farina 00 250g

lievito per dolci 2 cucchiaini

burro molto morbido 250g

zucchero di canna 200g

uova 6

cacao in polvere 1 e 1/2 cucchiai

Per la glassa:

zucchero di canna 130g

latte condensato zuccherato 250ml

cioccolato fondente 180g, di ottima qualità

burro 50g, molto morbido

estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Decorazioni:
ribes rossi 1 confezione
albume 1
zucchero semolato q.b.

Preriscaldare il forno a 170°C. Setacciare la farina e il cacao in polvere nella ciotola del robot. Unire tutti gli altri ingredienti del dolce e sbattere per un minuto in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo. Versare l’impasto nei due stampi e cuocere per 30-35 minuti. Lasciare raffreddare completamente i due dolci.
Nel frattempo, per la glassa: versare latte concentrato e zucchero di canna in una casseruola a fondo spesso. Scaldare molto dolcemente finchè lo zucchero si sciolga completamente, poi cuocere a fuoco basso per 5-6 minuti senza mescolare.
Lontano dal fuoco, incorporare il ciocccolato, mescolando con una frusta piccola, poi il burro e l’estratto di vaniglia. Coprire e lasciar raffreddare ed addensare per almeno un’ora.
Sbattere ancora la glassa con la frusta, poi stenderla con una spatola sulla superficie di uno dei dolci. Appoggiarvi il secondo e glassare tutto il dolce.

Preparare i ribes rossi brinati, maneggiandoli con molta cura: sbattere leggermente l’albume, facendo attenzione a non montarlo, e spennellare con un pennello da cucina i frutti rossi, poi spolverarli di zucchero semolato.
Lasciar riposare il tutto per una notte su un foglio di carta forno fino a completa asciugatura.
Decorare con la torta con i ribes brinati.
Questa ricetta è tratta da I ♥ Torte di Trish Deseine, e modificata da me.

Chocolate fudge cake

Con questa ricetta partecipo con piacere all’iniziativa “Natale con il cioccolato Caffarel“. Ricordate l’uovo di cioccolato che ho decorato per la scorsa Pasqua? Beh, Caffarel ha rilanciato, coinvolgendo dei foodbloggers nella preparazione dei loro dolci natalizi al cioccolato più tradizionali o evocativi.

Cito direttamente dal sito Caffarel:
Dopo il grande successo dell’attività Decora la tua Pasqua con Caffarel, torniamo anche per il Natale con una nuova e divertentissima attività sul web che coinvolge i più conosciuti food blogger italiani e tutti gli amanti della buona cucina e delle cose golose…: Natale con il cioccolato Caffarel!
I blogger partecipanti pubblicheranno sui loro blog e sulla pagina Facebook di Caffarel le loro creazioni natalizie a base di cioccolato Caffarel, offrendo a tutti i nostri amici originalissime idee per il menù delle feste.
Ma anche tutti i nostri fan potranno cimentarsi in questa appassionante avventura, postando sulla bacheca le proprie idee per un Natale cioccolatoso!
E così… Il cioccolato Caffarel diventa, oltre che un’immancabile protagonista delle Feste nelle pasticcerie, anche un must di questo Natale sul web!”.

Natale con Caffarel

Natale con Caffarel

Per cui, anche voi, se volete, potete partecipare a questa iniziativa:
Se avete un blog: semplicemente postando la vostra ricetta al cioccolato Caffarel sul blog o sulla Pagina Facebook di Caffarel allegando foto e spiegazione della ricetta che proponete! Tutti i nomi dei blogger partecipanti, ruoteranno nella sezione NATALE 2010 della Pagina Facebook di Caffarel.

Per i non blogger: Andate direttamente sulla pagina Facebook dell’iniziativa.
Tutti i nomi dei partecipanti non blogger, saranno riportati nella pagina News del sito Caffarel.

Natale con Caffarel

Idea centrotavola: in realtà questo è a tutti gli effetti il nostro albero di Natale qui a Bologna! Si tratta di un ramo di abete che ho infilato in una bottiglia e che ho rivestito con un sacchetto di raso rosso. Ho appeso le decorazioni Caffarel ed altre decorazioni preparate de me ed ho realizzato in questo modo un baby albero di Natale o se preferite, un centrotavola a tema!!!

Nel prossimo post in programma delle semplicissime idee per i vostri regali dell’ultimo minuto!

Share:

18 Comments

  1. gaia
    21 dicembre 2010 / 7:33 am

    aaaaaaaaaaaaaah! ma tu mi vuoi vedere sull'orlo di un collasso??? voglio quella torta, io voglio quella torta!adesso mi butto a terra e inizio a fare i capricci!!!scherzi a parte, come al solito complimenti pupattola bella! splendida ricetta e belle foto.yep yepio fossi in te inizierei a temere per il giorno del tuo compleanno…mari avvisata!

  2. Your Noise
    21 dicembre 2010 / 7:36 am

    Ahah anche da queste parti ogni tanto mi chiedono "Maaaa… la classica crostata? I classici biscotti al cioccolato?" dopo l'ennesimo dolce con "l'ingrediente segreto" 😉 Questa chocolate fudge (parole magiche! *___*) cake è da paura, bravissima!A.

  3. annalisa
    21 dicembre 2010 / 8:10 am

    da svenimento!!

  4. Olivia
    21 dicembre 2010 / 8:16 am

    Buongiorno!:)E' sempre una gioia passare qui, sopratutto la mattina, perchè mi mette di buon umore vedere le tue ricette dolci e belle…questa è un sogno!S epotessi avere una fettina…yummy yummy

  5. Kitty's Kitchen
    21 dicembre 2010 / 9:04 am

    Spudoratamente buona…

  6. kristel
    21 dicembre 2010 / 10:11 am

    Mamma mia, ma cosa vedono i miei occhi??? Che delizia. Mi sa che oggi me la faccio!!I ribes ci stanno benissimo.Ti ho mandato una mail circa 1 settimana fa. Volevo sapere se volevi partecipare insieme a me al contest di "Al cibo commestibile" per l'iniziativa "Aggiungi un posto a tavola".Baci!!

  7. aerie
    21 dicembre 2010 / 11:27 am

    Ahhhhh!!!Sembra una delizia, una di quelle torte che si sciolgono in bocca!

  8. Vesselina Ivanova
    21 dicembre 2010 / 12:34 pm

    è meravigliosa questa mattina non ho avuto tempo per commentare, ma poi sono ritornata ora è perfetta!

  9. Francesca
    21 dicembre 2010 / 12:59 pm

    Complimenti è venuto meraviglioso!!!! qualche mese fa l'ho fatto anch'io ed era venuto spaziale!!!

  10. sweet_eli
    21 dicembre 2010 / 1:48 pm

    Dev'essere spettacolare questa torta.Ho proprio bisogno di idee last minute, quest'anno mi sono portata veramente all'ultimo coi regali e ora mi sta salendo l'ansia.Buon viaggio!Eli

  11. Claudia
    21 dicembre 2010 / 2:23 pm

    Ah…che goduria la fudge cake! Ho anche io quel libro e questa torta è la prima che mi ha colpito…credo che la farò per uno dei super pranzi di queste feste…giusto per mantenersi leggeri! 🙂

  12. Stefania
    21 dicembre 2010 / 2:23 pm

    E' davvero bellissima, complimenti ciao

  13. Alice
    21 dicembre 2010 / 2:56 pm

    O.O …ci credo bene che Gaia abbia rischiato il collasso…potrei morire pure io!eh beh…:*

  14. Simo
    21 dicembre 2010 / 3:53 pm

    …meraviglioso questo cake!Un abbraccio e Buone feste!|

  15. ichigo
    21 dicembre 2010 / 8:53 pm

    io invece sono ancora indietrissimo e con mille cose da fare,come tutti i natali!stupenda la tua torta!!!auguri!

  16. Cey
    21 dicembre 2010 / 9:53 pm

    Sei sempre divina =) per natale faccio i tuoi brownies delle due gaie con i mirtilli =)

  17. UnaZebrApois
    22 dicembre 2010 / 11:37 pm

    oh, ma sai che anche mia sorella snobba le cosine che preparo e preferisce di gran lunga il cioccolato!?!?!E visto che è secca come uno spino anch'io l'accontento sempre con gran piacere :DDD (e piacere anche del mio palato!) Questo fudge cake devessere una libidine unica!!!Mi sa che stanotte me lo sogno ;PPP Un bacio e buon ritorno a casa :***

  18. °.°. PIPS .°.°
    23 dicembre 2010 / 7:16 am

    mamma mia che spettacolo!!! davvero bellissima, ti sei superata ( ma lo sappiamo che sei bravissima :)) Tantissimi auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *