Cake salato con funghi e prezzemolo

Cake salato con funghi e prezzemolo

Eccomi tornata da voi! Nell’ultimo post vi avevo accennato di un viaggio al freddo: ebbene sono stata in Finlandia, a Rovaniemi, dove ho incontrato Babbo Natale ( e le centinaia di giapponesi in fila per salutarlo ) ma soprattutto una natura incantevole e dei paesaggi fatati. Dove tutto era silenzioso e ovattato. Solo il rumore della neve a farci compagnia.. e tanto succo caldo di mirtilli artici! 🙂

E per riprendere anche con le ricette torno ad uno dei miei antichi amori: il cake salato, che non ti delude mai e spesso ti salva anche tante serate! Questo è super semplice e veloce, con funghetti e prezzemolo, un’accoppiata sempre vincente!

 [ Cake salato con funghi e prezzemolo ]

Ingredienti per uno stampo di circa 1.3 litri di capacità:

farina 0 400g

uova 3

latte parzialmente scremato 200ml

olio e.v.o 100ml

parmigiano grattugiato 100g

funghi misti 300g

lievito per torte salate 1 bustina

pepe q.b

Scaldare il forno a 180°C. Tritare grossolanamente il prezzemolo. Pulire i funghi, tagliarli e cuocerli in una pentola antiaderente con pochissimo olio finchè non abbiano perso tutta l’acqua di vegetazione. In una terrina capiente, sbattere leggermente le uova con l’olio e.v.o ed il latte. Aggiungere la farina, il parmigiano grattugiato, il pepe, il prezzemolo tritato, i funghi ormai raffreddati e mescolare bene. Infine, unire il lievito e lavorare brevemente. Versare in uno stampo da cake imburrato ed infornare per circa 40-50 minuti in forno già caldo a 180°C fino a doratura.

La ricetta è tratta da Cakes Dolci e Salati di Ilona Chovancova e leggermente modificata da me.

SUGGERIMENTI:

❤ Per una versione più golosa aggiungete nell’impasto un po’ di speck tagliato a dadini o a listarelle. Variante già testata e approvata!

❤ Non è necessario aggiungere sale all’impasto: il parmigiano grattugiato è più che sufficiente!

❤ Il lievito utilizzato in questa ricetta è quello per torte salate Pizzaiolo della Paneangeli.

❤ La teglia che ho utilizzato è questa di Ikea.

Rovaniemi

Rovaniemi

Rovaniemi

Rovaniemi

Share:

11 Comments

  1. MissWant
    3 febbraio 2014 / 9:26 am

    meraviglioso questo cake, e anche le foto, atmosfera magica!

  2. Mirtilla
    3 febbraio 2014 / 9:56 am

    che aspetto invitante che ha questo cake!!!

  3. Le Sucre et Moi Fabrizia M.
    3 febbraio 2014 / 10:58 am

    Cara Mari, il biancore azzurrato della neve mi ha incantata..ed io adoro le torte salate!Un abbraccio,Fabrizia

  4. RocknGiu
    3 febbraio 2014 / 11:20 am

    Che meraviglia! Sia il cake che le foto 😀

  5. Laura
    3 febbraio 2014 / 11:49 am

    Tesorinoooooooo!!!. ecco dove eri finita!!.. tu lo sai che se non ti sento….ma ora tutto chiaro!! ttutto bello&buono!!Ma che voglia che mi hai fatto venire con questo tuo cake salato!! ci potrei anche provare e sarebbe da vociferare al miracolo!!! vediamo.. vediamo…Ma e' il tuo viaggio?? che foto!!! bello bellissimo!!! complimenti davvero!!!quando puoi scrivimi!!! ti aspetto..e che bello leggerti…Un abbraccioLaura

  6. Jessica - Scented little Pleasures
    3 febbraio 2014 / 3:04 pm

    Che meraviglia tutto quel bianco silenzioso, chissà che pace isolati da tutto… mi piacerebbe andarci prima o poi!

  7. paola
    3 febbraio 2014 / 3:23 pm

    wow, che bello tuto torta saalta, foto, mamma mia che idea splendida hai avuto, la Finlandia mi manca nel mio giro dei paesi,un bacio

  8. F.
    3 febbraio 2014 / 4:24 pm

    Goloso questo cake e bellissime le foto! Un bacio

  9. Rossella
    3 febbraio 2014 / 8:13 pm

    Ma che belle foto ! sembra più Natale là… Che bell'esperienza ! Il tuo cake deve essere gustosissimo , ciao !

  10. Shabby Passion
    7 febbraio 2014 / 10:48 pm

    felice di leggerti, totalmente rapita dal cake salato che domani mi impegnerò a fare! sembra, ma certamente dev'essere uno spettacolo, e infine queste foto sono stupende! Complimenti davvero!Lisa

  11. Elisa
    17 febbraio 2014 / 5:40 pm

    Con i funghi non l'ho mai fatto …molto bello il tuo cake salato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *