Quiche di funghi e pomodorini canditi

Quiche di funghi e pomodorini canditi

Voi mi conoscete, è scritto anche nel banner accanto: io sono a tutti gli effetti una portatrice sana di golosità, impazzisco per i dolci, mamma mia non potrei vivere senza! Ma al solo ricordo di questa torta salata mi si attiva la salivazione, è stranissimo, non mi succede quasi mai.. con i salati! ^__* Per cui, credo di poter spedire questa quiche dritta dritta nell’olimpo delle ricette preferite: preparata in una bella domenica di inizio autunno, una di quelle giornate assolate e lente, in cui sei riuscita a svegliarti prestissimo, a fare pulizie e lavatrici, preparare due cakes dolci per la settimana [ da porzionare e congelare! L’avete mai fatto? Per me è comodissimo!  ], fare qualche foto e, visto che ci sei, anche questa delizia per pranzo!

 [ Quiche di funghi e pomodorini canditi ]

Ingredienti per una tortiera di circa 20-23 cm di diametro:

pasta brisée fresca 1 rotolo

funghi pleurotus 300g, i miei preferiti

aglio 1 spicchio

pomodorini ciliegia 9-10

zucchero di canna 1 cucchiaio

panna fresca 250ml

uovo 1

pecorino romano 50g

olio piccante 1 cucchiaio

sale e olio e.v.o q.b.

prezzemolo 1 mazzetto

Tagliare a metà i pomodorini, svuotarli, sistemarli su una placca da forno e cospargerli con zucchero di canna e sale: far disidratare 20 minuti in forno ventilato a 180°C. Nel frattempo, tagliare i funghi e rosolarli con un paio di cucchiai d’olio e.v.o e uno spicchio d’aglio. Lasciar raffreddare.

Foderare la tortiera con la pasta brisée e distribuirvi i funghi e i pomodorini canditi. In una terrina sbattere l’uovo con la panna ed il pecorino romano, aggiungere anche l’olio piccante ed il prezzemolo tritato. Versare il composto nella base con i funghi ed i pomodorini. Infornare a 200° C per circa 40 minuti, fino a doratura.

La ricetta è tratta da Sale & Pepe di settembre 2011 e rivisitata da me.

Quiche di funghi e pomodorini canditi

Share:

14 Comments

  1. Babs
    29 ottobre 2012 / 7:51 am

    dettaglio tecnico, fiquissima l'alzatina!giorno Anemone!ps: la quiche è golosissima

  2. La deliziosa signorina Effe
    29 ottobre 2012 / 9:08 am

    ma che bontà deve essere, sono solo le dieci e mi è venuto proprio un languoriiino!! buon inizio settimana :)!

  3. Piovonopolpette
    29 ottobre 2012 / 9:42 am

    Mi sa che ho trovato la ricetta per la festa in ufficio di mercoledì 😀 Chissà che profumino!

  4. flavia priolo
    29 ottobre 2012 / 9:56 am

    Una domenica piena insomma…e meno male per noi che ci godiamo questa meraviglia!!! =)

  5. Carlotta Ercolini
    29 ottobre 2012 / 10:59 am

    anche a me si è attivata immediatamente la salivazione, guardando queste foto!! non conosco i funghi pleurotus, dunque un motivo in più per fare questa ricetta! buon lunedì cara!

  6. Manuela e Silvia
    29 ottobre 2012 / 11:04 am

    Ciao! molto bello il gioco di contrasti! funghi dal sapore rustico e dolci pomodorini!bravissima, certo ce ne ricordiamo!bacioni

  7. Carolina
    29 ottobre 2012 / 12:55 pm

    Segno e rifaccio (prima o poi eh!) sicuramente. Quiche perfetta cara Mari… :)Buona settimana,Caro

  8. Atelier Buffo
    29 ottobre 2012 / 1:56 pm

    Sembra una delizia!

  9. F.
    29 ottobre 2012 / 8:35 pm

    Wow! Io adoro le torte salate e recentemente sul mio blog ho anche iniziato una piccola "rubrica" in tema street food e circa ogni settimana sperimento una nuova ricettina di una torta salata per i miei pranzi veloci da una sede universitaria all'altra e la condivido con chi come me ha poco tempo a disposizione per il pranzo. Questa tua golosità me l'appunto e la sperimento al più presto, se nel frattempo ti viene voglia di salato prova a passare da me per qualche ispirazione, se ti va 🙂 Un bacino, buona serata, Fede

  10. Monica - L atelier di Margherita
    30 ottobre 2012 / 9:35 am

    ragazza stupefacente!

  11. Un misurino d'olio
    31 ottobre 2012 / 6:37 pm

    Devo dire che hai ragione sulla storia della salivazione…a quest'ora la tua quiche mi scatena davvero l'appetito. Ho dato un'cchiata al tuo shop e mi piacerebbe ordinare qualcosa per iniziare a preparmi per i regalini natalizi…penso ci sentiremo prestoalla prossima Ale

  12. Zucchero e zenzero
    4 novembre 2012 / 9:40 pm

    Sai che sto valutando questa torta come pranzo per un lungo viaggio in treno che farò tra qualche settimana? Mi fa venire fame! 🙂

  13. Meggy Fri
    30 novembre 2012 / 9:26 am

    Impazzisco per questa torta….spero di essere all'altezza, a vederla già riesco ad assaporarla…complimenti!!!ti seguo con piacere…Se ti va passa a salutarmi su http://impossibilefermareibattiti.blogspot.itA presto,Meggy

  14. [ Anemone ]
    30 novembre 2012 / 11:18 am

    @Meggy FriGrazie Meggy! Sono sicura ti verrà benissimo, anche meglio di questa!!! Vedrai!! ^____^Bacione e a presto! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *