Composta di pere al pepe e cannella + etichette da stampare

Composta di pere al pepe nero e cannella

E come promesso: che parta ufficialmente la rubrica Idee Golose per il Natale! Caro dicembre finalmente sei arrivato, e con te la possibilità di dare sfogo alla nostra voglia di creare, personalizzare, incartare! Se poi prendete una come me ( dovreste saperlo oramai ) che adora letteralmente preparare pacchi & pacchetti, ed in generale tutto ciò che è packaging.. questo è proprio il mese del delirio! Non so più dove metter le mani, vorrei fare mille cose! Una schizofrenia (mal)celata durante il resto dell’anno che irrompe tutta insieme! 😛 Torno seria un attimo: come in passato, anche per questo Natale 2011, vorrei fornirvi qualche spunto utile suggerendovi delle idee golose – regalo e non – carine ed economiche –> sacrosanto, visti i tempi che corrono! In fondo, la cosa più importante è che siano preparate da noi, con cura e dedizione, no? Sono sicura che chi riceverà non potrà che apprezzare!

 [ Composta di pere al pepe nero e cannella ]

Ingredienti per circa 6 vasetti da 250g:

pere mature e sode 1,2 kg

zucchero di canna 300-350g

succo di un limone

cannella in stecche 3-4

pepe nero in grani

Sbucciare le pere, eliminare il torsolo e tagliare a pezzetti. Trasferirle in una casseruola con la cannella, un cucchiaino di pepe in grani, lo zucchero e il succo di limone. Mettere sul fuoco e scaldare il composto per 5 minuti. Coprire, spegnere e lasciar riposare al fresco per circa 4 ore. Quindi, rimettere sul fuoco e cuocerla a fuoco vivace, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

Dopo circa 20 minuti, quando i pezzi di pera risulteranno traslucidi, controllare la cottura della composta mettendone un cucchiaino in freezer per alcuni minuti. Poi, inclinare il cucchiaino: se è abbastanza soda, scartare la cannella, aggiungere una macinata di pepe fresco e versare la composta nei vasetti sterilizzati. Se così no fosse, proseguire la cottura ancora un po, mescolando spesso. Chiudere i barattoli e farli raffreddare capovolti. Si conservano fino ad un anno in luogo buio, fresco e asciutto.

La ricetta è tratta dalla rivista Sale&Pepe di settembre 2011.

SUGGERIMENTI:
❤ Questa composta è buonissima anche al naturale, servita in una ciotolina e magari uno sbuffo di mascarpone, ma trovo dia il meglio di sè abbinata a formaggi piccanti a pasta dura. Non abbiate paura di osare con i sapori!

❤ Rispetto alla ricetta originale, ho abbondato con la cannella, che adoro! Se per voi non fosse così aggiungete solo una stecca.

PACKAGING:
❤ Sono davvero soddisfatta del risultato finale! Ispirata da quel guru di donna di Martha Stewart, ho preso dei pirottini colorati ( devono essere belli belli mi raccomando, credo di essere riuscita a pieno nella scelta ) e li ho capovolti sul coperchio dei barattoli di vetro. Poi due giri di bakers twine ( giallo o rosso ) e, per completare, un’etichetta che ho creato personalmente per descriverne il contenuto! Facile ma dall’impatto originale, diversi dal solito tessuto!

❤ Per chi se lo chiedesse: i pirottini sono stati acquistati a Stoccolma. Sono banale, ma anche questi li ho presi lì! Ah, che nostalgia!

Composta di pere al pepe nero e cannella

A Natale siamo tutti più buoni? Così dicono! 

Ho preparato le etichette anche per voi, cliccate sui links per scaricarle in due formati diversi, a seconda della grandezza dei barattoli utilizzati.

❤ Etichette piccole
❤ Etichette grandi

Altra idea: se avete dei perforatori tondi potete tranquillamente ritagliare la parte centrale dell’etichetta, come ho fatto io! Avrete sprecato un po’ di inchiostro giallo, ma l’effetto finale merita! E poi incollate, appendete, sovrapponete, come più preferite insomma! 😀

Composta di pere al pepe nero e cannella

Share:

31 Comments

  1. Valentina
    2 dicembre 2011 / 7:45 am

    cara anemone, sono una fan sfegatata del tuo blog, delle tue ricette, delle storie, della bellezza e della cura che emana tutto quello che fai!grazie di cuore per il tuo regalo, è arrivato proprio nel momento del bisogno. non ci crederai, ma abito a Roma e non trovo un negozio dove trovare tutte queste cose così belle per il packaging… :(ultima cosa: sto per partire per Stoccolma, per caso ricordi dove hai preso quei pirottini belle belli? grazie, un abbraccio!

  2. gaia
    2 dicembre 2011 / 8:09 am

    mari, sono bellissime quelle etichette! a parte che sono bellissimi anche i coprivasetti! ma dove diamine trovi il tempo per fare tutto!!?!?!un abbraccio grande!gaietta

  3. Benedetta Marchi
    2 dicembre 2011 / 8:10 am

    Ottima davvero l'idea dei pirottini sui vasetti di marmellata! e le tue foto sono sempre fantastiche! 🙂 Posso chiederti una cosa tecnica? le etichette le crei con illustrator o photoshop?perchè io uso photoshop ma il risultato non è sempre super soddisfacente se non trovo dei bei brushes… ^_^ un abbraccio

  4. Giulia
    2 dicembre 2011 / 8:18 am

    Bravissima cuoricina! <3

  5. ichigo
    2 dicembre 2011 / 8:36 am

    la composta di pere ha un che di meraviglioso,immagino già il profumo che può sprigionare!per le etichette bè,che dire,grazie sono stupende.il tuo blog mi piace sempre tantissimo!

  6. Elena*Let's Color!
    2 dicembre 2011 / 8:57 am

    Ma che belle confetture!! grazie per il file! farò tante etichette per mio papà che sforma confetture fatte in casa che manco la zuegg!! :)Ciao,buon venerdìElena*Let's Color!

  7. claudia
    2 dicembre 2011 / 9:05 am

    oh, che meraviglia!! Anche io adoro pacchetti e pacchettini, ma soprattutto adoro le composte.. sissi! Trovo siano uno dei regali più golosi (e azzeccati) che si possano regalare, a grandi e piccini!! Bellissima idea la tua, davvero! :)Aspetto di vedere gli altri pensierini… smack!

  8. rossella
    2 dicembre 2011 / 9:26 am

    che belllliiiine!!!!!:)

  9. Alessia
    2 dicembre 2011 / 9:29 am

    che dire sono uno splendore. Tu e il tuo innato buon gusto non toppate un colpo. Peccato non avere la tua pazienza e le tue manine fatate ^_^ intanto però approfitto volentieri delle etichette 🙂

  10. Federica - Pan di Ramerino
    2 dicembre 2011 / 10:33 am

    Che figata!! (si può dire?!?) Adoro il pepe! Spettacolare, bravissima come sempre!

  11. Monique
    2 dicembre 2011 / 11:09 am

    Sono bellissimi, davvero, invidio il tuo buon gusto e il tuo talento innato, complimenti!

  12. Michela
    2 dicembre 2011 / 11:27 am

    Ecco… prendo appunti su questa fantastica confettura che si aggiunge alla già lunga lista delle cose che vorrei preparare per Natale! Mmmmmm ho già l'acquolina <3

  13. Jessica Di Giacomo
    2 dicembre 2011 / 12:32 pm

    aspettavo questo post da giorni ormai!!che meraviglia questa ricetta e la grafica come sempre strepitosa, ma perchè non ti lanci in questo settore?saresti richiestissima sai?ed io sarei la prima a chiamarti!!!Bella anche l'idea dei regali per Natale!!buon weekendjessica

  14. Claudia
    2 dicembre 2011 / 12:40 pm

    Che meraviglia cara Mari, come sempre ci dai delle ottime idee e poi delle bellissime immagini dove ci mostri tutta la tua creatività!!! BRava….un bacione.

  15. Your Noise
    2 dicembre 2011 / 1:01 pm

    Anemone cara, questa composta è una meraviglia! Adoro il pepe accostato alla frutta, o, comunque, nei dolci! Sei sempre la maga del packaging, che altro c'è da dire? Un bacione, buon week end! ^^agnese

  16. pips
    2 dicembre 2011 / 1:05 pm

    Ma dai, ma che post cuoricioso! *__*

  17. Anonimo
    2 dicembre 2011 / 4:44 pm

    Santissimocielo come ti adoro stellina mia!Per niente marmellate a questo giro (e chi lo trovo il tempo?!), ma le etichette me le tengo di scorta… ;)Un bacio e buon weekend,Caro

  18. Arnalda Gourmet
    2 dicembre 2011 / 10:43 pm

    E' una ricetta troppo carina, i vasetti col tessuto e le etichette sono veramente raffinati ed allegri!

  19. ileana
    3 dicembre 2011 / 7:03 am

    Oddio, mi sono innamorata! Come si fa a innamorarsi di tre vasetti e dei pezzi di carta colorata?!!Complimentissimi! ^__^

  20. carlotta
    3 dicembre 2011 / 1:38 pm

    Sono ormai totalmente dipendente da questo blog, tutte le deliziose ricette e le ideuzze che escono di qui hanno veramente una cura e un gusto che adoro!Evviva, che belle queste etichette!!!

  21. Simona
    3 dicembre 2011 / 6:58 pm

    sono splendide!!!!

  22. [ Anemone ]
    4 dicembre 2011 / 8:01 pm

    @Benedetta MarchiCiao Benedetta! Certo, ti dico subito come mi sono comportata! In questo caso non ho usato dei brushes ( che uso spesso, comunque 😛 ), ma 1) ho creato lo sfondo con Photoshop;2) mi sono spostata su Pixelmator, che è il programma che uso sempre e che adoro, per creare il cerchio ed aggiungere il font!Ecco tutto! Un bacione!

  23. [ Anemone ]
    4 dicembre 2011 / 8:09 pm

    @Jessica Di GiacomoGrazie Jessicaaa! Sei carinissima! Davvero! ^__^La grafica è una delle mie passioni! Mi diverto un sacco! Ma, tra tutte le cose che faccio, non riuscirei a seguire anche questa! Mi servirebbe un'altra vita!!!! Un abbraccio forte!!!

  24. eliana
    4 dicembre 2011 / 10:06 pm

    Di la verità una volta per tutte…. tu vieni da Marte!!!!!Un bacioEliana

  25. valeria
    4 dicembre 2011 / 10:44 pm

    cara Anemone,non so se sia più appetitosa la composta o il packaging strepitoso (anche per me la grafica è una passione)

  26. Benedetta Marchi
    5 dicembre 2011 / 6:10 pm

    grazie!!!! ^_^ un abbraccio@[ Anemone ]

  27. FoodEpix
    6 dicembre 2011 / 4:16 am

    Looks delicious. Would love for you to share this with us over at foodepix.com.

  28. Nero di Seppia
    6 dicembre 2011 / 1:26 pm

    Non so se sia più bella la ricetta o la presentazione di questi vasettini! Sono veramente bellissimi.

  29. Monica78
    10 dicembre 2015 / 2:15 pm

    Il tuo blog è favoloso! Ma se volessi usare la cannella in polvere?

    • [ Anemone ]
      11 dicembre 2015 / 6:57 am

      Ma Monica grazieeee, sei carinissima!!!! Certo, puoi usare tranquillamente anche la cannella in polvere! ^____^Un bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *