Cake salato con uvetta e noci

27 marzo 2014

Cake salato con uvetta e noci

Altro cake, altra corsa! :-) Sono una grande fan di questo tipo di preparazioni, ma credo che ormai si sia capito, non ho più segreti per voi! Niente sforzi né accorgimenti particolari: il mio motto è "schiaffi" in forno e via, non devi fare altro, solo risistemare la cucina! ^__* 


 [ Cake salato con uvetta e noci ]

Ingredienti per uno stampo di circa 1.3 litri di capacità:
farina 0 400g
uova 3
latte 250ml
olio e.v.o 70ml
parmigiano grattugiato 100g
noci due manciate abbondanti
uvetta due manciate
lievito per torte salate 1 bustina


Tritare grossolanamente le noci. In una terrina capiente, sbattere leggermente le uova con l'olio e.v.o ed il latte. Aggiungere la farina, il parmigiano grattugiato, le noci, l'uvetta leggermente ammollata e mescolare bene. Infine, unire il lievito e lavorare brevemente. Versare in uno stampo da cake imburrato ed infornare per circa 45-50 minuti in forno già caldo a 180°C fino a doratura.
La ricetta è tratta da Cakes Dolci e Salati di Ilona Chovancova e modificata da me.

SUGGERIMENTI:
❤ Non è necessario aggiungere sale all'impasto: il parmigiano grattugiato è più che sufficiente, almeno per me! ^___*

❤ Il lievito che ho utilizzato in questa ricetta è quello per torte salate Pizzaiolo della Paneangeli.

❤ Lo stampo, invece, è questa di Ikea.

Cake salato con uvetta e noci

Favourites of the week #76

21 marzo 2014

Favourites of the week #76


1. 2. 3. 4.

Insalata con finocchi, rucola, salame e parmigiano

17 marzo 2014

Insalata con finocchi, rucola, salame e parmigiano

E direi che è proprio insalata time con queste giornate e queste temperature! La categoria si rinvigorisce ancora un po' con una bella variante sostanziosa: la freschezza dei finocchi si sposa proprio bene con il sapore intenso di salame e parmigiano. Perciò buon appetito e buona settimana a tutti! ^_____^


 [ Insalata con finocchi, rucola, salame, parmigiano ]

Ingredienti per 4 persone:
finocchi 2
rucola selvatica 200g
cipolla rossa 1 piccola
parmigiano reggiano 80g
salame non troppo stagionato 200g
aceto balsamico 2 cucchiai
olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
sale e pepe q.b.


Preparare gli ingredienti: pulire i finocchi e tagliarli a fette sottili. Affettare anche la cipolla rossa e lavare la rucola. Disporre tutte le verdure così preparate in una ciotola capiente e mescolare bene. Togliere la pelle al salame e tagliarlo a dadini. Servendosi di un pelapatate ridurre il parmigiano a scaglie sottili.
Versare 2 cucchiai di aceto balsamico in una piccola ciotola, unire 4 cucchiai di olio e.v.o, una presa di sale e un'abbondante macinata di pepe. Mescolare bene il tutto, versare il condimento sulle verdure, mescolare ancora e suddividere in 4 piatti. Completare ogni porzione con il salame e il parmigiano e, a piacere, cospargere con altro pepe macinato al momento.
La ricetta è tratta dal sito donnamoderna.com e leggermente modificata da me.


SUGGERIMENTI:
❤ Ovviamente potete omettere e/o sostituire quello che più vi piace. Io, ad esempio, non ho mangiato la cipolla rossa che trovo particolarmente indigesta.. e che ho passato ad altri! :-P Ma nel complesso è innegabile come abbia conferito all'insalata un aroma tutto particolare!

❤ La ricetta originale prevedeva l'utilizzo di pecorino fresco che ho sostituito con del parmigiano di media stagionatura!


Insalata con finocchi, rucola, salame e parmigiano

Lemon crinkle cookies

13 marzo 2014

Lemon crinkle cookies

Il blog ha compiuto 6 anni! Prego??? *___* Sì, 6 anni di ricette e vaneggiamenti vari! Ovviamente me ne sono accorta in ritardo, quando ormai la fatidica data, il 6 marzo, era già passata! Che dirvi allora se non l'ennesimo grazie? Grazie delle belle parole, delle mail, delle foto e delle tante opportunità di confronto che mi avete regalato in questi anni bellissimi insieme. Il blog è cresciuto tanto, l'indice delle ricette neanche a dirlo.. e io con loro! ^___^

❤ E per festeggiare che ne dite di due biscottini al limone in mia compagnia? Fanno parte delle serie dei "crinkles", i biscotti che si aprono in cottura crepandosi in superficie. Qualche anno fa vi avevo proposto la versione al cioccolato che tanto impazzava in quel periodo: ecco, questi sono altrettanto veloci e sfiziosi, perfetti per una bella colazione o per un te' con le amiche! Se poi aggiungete una bella scatola di latta ed una selezione di te' si riveleranno il prefetto regalo dell'ultimo minuto!


 [ Lemon crinkle cookies ]

Ingredienti per circa 20-25 biscotti:
farina 0 220g
burro 80g
uovo 1
zucchero integrale di canna 70g
lievito per dolci 2 cucchiaini
buccia di un limone
succo di un limone

zucchero semolato q.b.
zucchero a velo q.b.


Preparare la frolla: versare lo zucchero integrale di canna ed il burro freddo nella ciotola del mixer ed azionare per qualche secondo. Aggiungere l'uovo, il succo e la scorza di limone e continuare a lavorare ancora per pochi istanti. Versare anche la farina e riazionare il mixer facendo attenzione a fermarsi quando inizieranno a formarsi delle grosse briciole, poco prima che il composto si compatti. A questo punto, prelevare l'impasto e lavorarlo a mano per compattarlo. Coprire l’impasto con pellicola per alimenti e metterlo in frigorifero per almeno 3 ore, meglio tutta la notte.

Portare il forno alla temperatura di 170° C. Versare lo zucchero a velo e quello semolato in due ciotoline. Riprendere l’impasto e formare delle palline di circa 3 cm di diametro. Passarle prima nello zucchero semolato, pressando leggermente per fare aderire bene, e poi nello zucchero a velo ricoprendole con uno strato molto abbondante prima di disporle su una teglia rivestita con carta forno. Infornare per circa 8-9 minuti, non superare il tempo indicato poiché i bordi dovranno essere fermi ma il cuore ancora morbido.
La ricetta è tratta dal blog Chilly Frosting, tradotta e modificata da me.


Lemon crinkle cookies


SUGGERIMENTI
tratti dal blog Croce e Delizia, da cui ai tempi avevo copia/incollato la ricetta dei crinkles al cioccolato:

❤ Se preferite dei biscottini più bassi (come i miei in foto, per intenderci) dopo aver sistemato le palline sulla teglia, e prima di infornarli, schiacciateli leggermente con la mano.

❤ Le comuni ricette prevedono un solo passaggio nello zucchero a velo, ma il food scientist, Shirley Corriher, ci svela il suo segreto: "My secret weapon is I roll the dough balls in plain table sugar first," she says. "Then I roll them heavily in powdered sugar, so it stays snow white and really dramatic against the black cookie dough. When you bite in, they're crisp on the surface and gooey and doughy inside."----> Quindi doppio passaggio, prima zucchero semolato poi abbondante zucchero a velo! 

❤ E' bene lasciare asciugare a lungo i biscottini prima di riporli in delle scatole di latta.


Lemon crinkle cookies


Favourites of the week #75

7 marzo 2014

Favourites of the week #75


1. 2. 3. 4.

Insalata di avocado, finocchi, mirtilli e castagne al burro

3 marzo 2014

Insalata di avocado, finocchi, mirtilli e castagne al burro

E per la serie *chi più ne ha più ne metta* questa volta nel piatto c'è davvero di tutto, venghino signori venghino! ^___* Ero un bel po' scettica riguardo a questo inconsueto abbinamento di sapori.. ma si sa, io sono curiosa e mi piace sperimentare. L'ingrediente particolare che prima d'ora non avevo mai assaggiato nè preparato ( nè tantomeno pensato ) è sicuramente la castagna salata al burro, un' assoluta bontà per chi è amante del genere! Anche stavolta il mio consiglio spassionato è di provare provare provare: a volte il connubio di sapori e consistenze diverse riesce davvero a conquistarmi! 


 [ Insalata di avocado, finocchi, mirtilli e castagne al burro ]

Ingredienti per 3-4 persone:
finocchio 1
avocado 1
mirtilli freschi 125g
castagne arrosto 200g
burro una noce
succo di 1 limone medio
sale q.b.

Arrostire le castagne utilizzando il metodo che più si preferisce: in padella o al forno. Lasciarle intiepidire un po' e sbucciarle. Trasferirle in un tegame antiaderente e cuocerle con un po' di sale ed una noce di burro per una decina di minuti ( aggiustando di sale se necessario ). Lavare bene e tagliare il finocchio, l'avocado ed i mirtilli, irrorare con del succo di limone e lasciar insaporire. Disporre tutti gli ingredienti in un'insalatiera, aggiungere le castagne e servire.
La ricetta è tratta dal blog Madlaboratoriet e tradotta da me.


Insalata di avocado, finocchi, mirtilli e castagne al burro

Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.