Tortine alle mandorle e panna acida

2

E siamo già arrivati al penultimo lunedì di maggio! Lo so, sarò l'unica a dirlo: ma io adooooro il freschetto di questi giorni! ❤ Volete mettere: posso accendere ancora il forno senza pensieri! Eh sì, eh.. questioni serie qui! ^___* Così - finchè dura - mi diverto a preparare qualche dolcetto da gustare a colazione: oggi è la volta di tortine morbide morbide con mandorle e panna acida. Quest'ultima nei dolci non è una scoperta recente per me, ma fino a poco fa era difficilmente reperibile in giro. Per fortuna non è più così perché è un ingrediente che mi piace molto: estremamente versatile, si presta a preparazioni sia dolci che salate. Provate anche voi se potete, non rimarrete delusi!

❤ PICCOLA INFO: volevo segnalarvi che, a partire da oggi, da Lidl troverete la gelatiera che ho preso anch'io lo scorso anno. Il prezzo è di 25,00 euro e devo dire che non è affatto male, se non avete troppe pretese non fatevela scappare! ^____^


 [ Tortine alle mandorle e panna acida ]

Ingredienti per circa 10-12 tortine:
farina 0 250g
mandorle sgusciate e pelate 150g
mandorle a lamelle 20g
lievito per dolci una bustina
uova 2
panna acida 300ml
zucchero semolato 150g
vaniglia in semi 1/2 cucchiaino
olio e.v.o 3 cucchiai


Polverizzare nel mixer le mandorle intere e setacciarle in una terrina insieme alla la farina ed il lievito. In un’altra terrina sgusciare le uova, sbatterle leggermente con una forchetta e incorporarvi lo zucchero, la vaniglia in semi, l’olio e la panna acida, amalgamando gli ingredienti con una frusta elettrica azionata a bassa velocità. Unire al composto di uova la miscela in polvere e continuare a mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo. Distribuire il composto nei pirottini, cospargere le tortine con le lamelle di mandorle, premendole delicatamente sull’impasto affinché non si spostino durante la cottura. Infornare e cuocere per circa 30 minuti in forno già caldo a 180 °C.
La ricetta è tratta da "Pane&C" de La Grande Cucina del Corriere della Sera e leggermente modificata da me.

SUGGERIMENTI:
❤ Naturalmente potete aromatizzare le tortine come più preferite: con della scorza d'arancia o limone, o magari con delle gocce di cioccolato!

9 commenti

  1. E no, non sei l'unica ad adorare il freschetto, ci sono anch'io! Grazie per questa ennesima splendida ricetta e anche per i consigli d'acquisto ;) Laura

    RispondiElimina
  2. Buone e molto dolci! particolare la consistenza con l'uso della panna acida nell'impasto!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Beata te, io sono un ghiacciolino! infatti uso il forno per scaldarmi!
    Sono molto belle queste tortine, mi piace molto la mandorla e l'abbinamento con la panna acida mi stuzzica =)

    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
  4. Ancora una ricettina meravigliosa! Grazie perché ci regali sempre delle piccole chicche fantastiche...
    baci

    www.lacasasullascogliera.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Che Meraviglia questo post!!! Da molto tempo non passavo a visitarti! Complementi hai un blog stupendo!
    un beso grande
    Anabella
    my washi tape

    RispondiElimina
  6. che carine queste tortine!!! adoro la mandorla in ogni dolce!!

    RispondiElimina
  7. Grande Mari, grazie per la dritta sulla gelatiera!!spero di trovarla ancora!!

    RispondiElimina
  8. fantastica!!!un blog bellissimo!!!ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao, mi piacciono tanto e poi da ieri ho scoperto che un supermerato qui vicino ha la pa<nna acid.
    Ciao,
    ti mando anche il link del mio contest :
    http://www.cucinaamoremio.com/2013/06/nuovo-concorso.html
    Vienimi a trovare e se ti piace l'idea fammi tanta pubblicità.
    Grazie.Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina

MARI

La mia foto
Bologna, Italy
[ Anemone's Corner è il giardino segreto di una portatrice sana di golosità. Qui crescon come funghi muffins colorati e sboccian profumati biscotti e lievitati ]

Contact

Nome

Email *

Messaggio *