Favourites of the week #31

30 marzo 2012

Favourites of the week #31

1. 2. 3. 4.

Yellow cake con frosting al cioccolato e panna acida

26 marzo 2012

Yellow cake con frosting al cioccolato e panna acida

Circa 2 mesi fa mi metto alla ricerca di una torta - un po' diversa dal solito - per il mio compleanno.. e gira che ti gira arrivo alla best birthday cake di Smitten Kitchen. Il nome è tutto un programma: una bella torta  compatta al burro con ripieno e copertura di panna acida e cioccolato. Me ne innamoro subito! :-D Chi mi segue da un po' sa bene quanto ami i sapori aciduli, e questo frosting sembra nato apposta per me! Detto fatto: la preparazione è super rapida e sembra procedere tutto alla perfezione. Anche l'assemblaggio e la glassatura non creano problemi.. ma al momento dell'assaggio della tortina di prova ( preparata aumentando un po' le dosi ) ----> blèèèèèèè! Cos'è 'sta roba? :-( Una cosa devastante!
"Oddio, come faccio a festeggiare il compleanno senza la torta?", mi domando. E, distrutta vado a letto, tra decine di mumble mumble..

La mattina seguente, con fare enigmatico, riassaggio il tutto e - sorpresona! - il sapore è completamente diverso, sommo gaudio! Ebbene, credo di poter affermare con certezza che siamo proprio al cospetto della classica torta del giorno dopo: da preparare in anticipo, far riposare in frigo per almeno una notte, e gustare successivamente in tutta la sua bontà! Cosa posso dirvi di più se non.. di provare? Ma solo, e ripeto solo, se anche a voi piacciono quei sapori un po' inconsueti.. non la solita panna, insomma! ^___*


 [ Yellow cake con frosting al cioccolato e panna acida ]

Ingredienti per 2 tortiere di circa 20-22 cm di diametro:
farina 0 480g
lievito per dolci 2 cucchiai
sale 5g
burro 225g
zucchero semolato 400g
estratto di vaniglia 2 cucchiai
uova, grandi 4
latticello, ben agitato 500ml

Frosting:
cioccolato fondente, di ottima qualità 450g
panna acida, a temperatura ambiente 500ml
zucchero a velo 60-100g ( questa quantità è assolutamente a vostra discrezione: perciò assaggiate! )
estratto di vaniglia 1 cucchiaio


Preriscaldare il forno a 180°C. Imburrare ed infarinare le due tortiere.
Setacciare insieme la farina, il lievito ed il sale in una terrina media. Nella ciotola della planetaria ( o con uno sbattitore elettrico ) lavorare, a velocità media, il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi versare la vaniglia. Aggiungere le uova, 1 alla volta, continuando a lavorare fino a completo assorbimento e raschiando le pareti della ciotola dopo ogni aggiunta. A bassa velocità, aggiungere il latticello ben agitato e lavorare ancora un po'. A questo punto, aggiungere il composto di farina poco per volta, lavorando fino a quando il composto sarà denso e liscio. Versare l'impasto nelle tortiere e cuocere, in forno già caldo, per circa 35-40 minuti o fino a completa doratura.

Per il frosting: sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire. Nella ciotola della planetaria, lavorare insieme la panna acida, lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia. Aggiungere il cioccolato tiepido e mescolare fino ad ottenere un composto uniforme. Aggiungere altro zucchero a velo a seconda delle necessità e dei gusti. Lasciare raffreddare in frigorifero fino a che la glassa abbia una consistenza spalmabile ( circa 30 minuti ). Se la glassa fosse troppo densa, basterà lasciarla fuori fino a quando non sarà nuovamente lavorabile.

Assemblaggio: dopo aver fatto raffreddare perfettamente le torte, versare quasi metà frosting ( fate un po' a occhio ) sulla prima torta, che fungerà da base. Coprire con la seconda torta e glassare con il frosting rimanente. Lasciar riposare in frigo almeno una notte e servire.


SUGGERIMENTI:
❤ Guardate che bella questa versione quidal blog Life is Great!

❤ Questa non è propriamente una yellow cake, perchè non prevede l'utilizzo di soli tuorli. Per la descrizione accurata e la ricetta di una vera yellow cake vi consiglio Joy of Baking.

❤ La ricetta originale del frosting prevede l'utilizzo di light corn syrup, che ho preferito omettere per una questione di tempi, e che ho sostituito, azzardando un po', con dello zucchero a velo. Se volete preparare in casa in light corn syrup andate qui.

❤ Perché il latticello va agitato bene prima di versarlo nel composto? Ecco la risposta!

❤ Per chi volesse saperlo: ho trovato il latticello alla Conad Leclerc di Bologna.

❤ Vi piacciono le bandierine in foto? Sono semplicissime! Basta un po' di masking tape e qualche stuzzicadenti! 

Favourites of the week #30

23 marzo 2012

Favourites of the week #30

1. 2. 3. 4.

Muffins piccanti al prezzemolo

19 marzo 2012

Muffins piccanti al prezzemolo

Quanto mi piace il formato finger food?? Compatto e comodo: da preparare, da congelare e soprattutto da mangiare! :-P Questa volta mi andava qualcosa di estremamente piccante.. forse per dare una sferzata di gusto a delle giornate un po' apatiche. E sono arrivati loro, dei muffins piccanti al prezzemolo: perfetti per un aperitivo con gli amici o per il primo picnic all'aperto! :-D Quanto mi piacerebbe farne uno.. nel frattempo, sigh sigh, penso a questo e mi viene una nostalgia canaglia.. mannaggia! :-D 

❤ PS che non è un PS, ma molto di più: uno, dieci, mille grazie a chi mi è stato vicino in questi giorni, mi ha lasciato commenti e mi ha mandato mail e messaggi. Non immaginate quanto sia stata meglio grazie a voi, quanto mi sia sentita ricca. Mi convinco sempre più che quello che cerco di dare e trasmettere tramite il blog non sarà mai paragonabile a quello che voi date a me. Perciò, ancora una volta, grazieeee! :-D


 [ Muffins piccanti al prezzemolo ]

Ingredienti per circa 12 muffins:
farina 0 180g
uova 3
latte parzialmente scremato 100ml ( o latticello 120ml )
olio e.v.o 80ml
parmigiano grattugiato 120-130g
prezzemolo 2 manciate abbondanti
olio piccante 2 cucchiaini abbondanti
lievito in polvere per torte salate 1 bustina

Scaldare il forno a 180°C. Tritare grossolanamente il prezzemolo. Foderare con 12 pirottini una teglia per muffins. In una terrina capiente, sbattere leggermente le uova con l'olio e.v.o ed il latte. Aggiungere la farina, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, l'olio piccante e mescolare bene. Infine, unire il lievito e lavorare brevemente. Versare nei pirottini ed infornare per circa 25-30 minuti in forno già caldo, o fino a doratura.
La ricetta è tratta da Cakes Dolci e Salati di Ilona Chovancova e leggermente modificata da me.


SUGGERIMENTI:
❤ Ho semplificato un po' la ricetta originale, che prevedeva anche 100g di gruyère grattugiato, 2 spicchi d'aglio da schiacciare e ridurre in crema, ed una manciata di pinoli. 

❤ Mia mamma fa un olio piccante da paura! E' molto forte e aromatico, ma se non doveste averne in casa.. utilizzate semplicemente 2 peperoncini rossi a cui avrete eliminato i semini. Affettateli sottili sottili e aggiungeteli al composto! Se, però, non amate il piccante [ non questo il caso, io l'adoro :-P ] riducete drasticamente le dosi! 

❤ Ho testato anche la versione con latticello: deliziosa! Se vi va di provarla utilizzate 120-130ml di latticello invece dei 100ml di latte, il risultato sarà ancora più soffice!

❤ Il lievito utilizzato in questa ricetta è quello per torte salate Pizzaiolo della Paneangeli.

Muffins piccanti al prezzemolo

Favourites of the week #29

16 marzo 2012

Favourites of the week #29


 
1. 2. 3. 4.

La torta di mele vintage di Sigrid

12 marzo 2012

La torta di mele vintage di Sigrid

Giorni un po' così, strani, pieni di cose da fare ( questo ci sta, ok ) e di cose a cui pensare: decisioni, ricordi inaspettati e prepotenti. Dolorosi. Giorni in cui, insomma, se ti sfiorano inavvertitamente scatti come se ti avessero strattonato con violenza. Prima non era così, facevo finta che tutto andasse bene, indossavo il mio sorriso migliore anche quando dentro c'era solo un gran casino e un gran dolore. Vorrei essere più scemetta a volte, dire stop e non pensarci più. Ma sarebbe sempre troppo comodo, e così non mi piace. Perché io lo penso davvero ( lo dicevo a Babs pochi giorni fa ): troppo semplice passare sopra alla cose, io preferisco passarci dentro. E restarci anche. Tutto il tempo che mi serve per capire e stare meglio. 

Ed è con questo spirito un po' nostalgico che vi propongo la nuova ricetta del lunedì, una torta di mele semplicissima e meravigliosamente buona. Mi serviva qualcosa di rassicurante, e questa torta è perfetta, una coccola tutta per me! ^___^


 [ Torta di mele vintage ]

Ingredienti per uno stampo di 20-22cm di diametro:
mele 4
farina 0 180g
zucchero semolato 150g
zucchero integrale di canna 1 cucchiaio
uova 2
burro 25g
latte 70ml
limone, la buccia 1/2
lievito per dolci 1 cucchiaino


Copio/incollo da Sigrid:
Sbattere a lungo le uova con lo zucchero ( io ho messo il tutto in planetaria e ho lasciate che girasse per 10 minuti ), fino a ottenere un composto di color chiaro e quasi spumoso che sia 3 o 4 il volume di partenza. Sempre mescolando, incorporare la farina, il latte, il lievito e la buccia grattugiata. Versare il tutto in uno stampo rivestito con carta da forno. Nel mentre, sbucciare le mele e tagliarle a fettine, poi disporre le fettine sulla superficie della torta, premendo un po’. Spolverare con un cucchiaio di zucchero di canna, distribuire il burro a fiocchetti in superficie e infornare a 170° per circa 45 minuti o finché la torta sarà gonfia e dorata ( fare la prova stecchino ).
La ricetta è tratta, pari pari, dal blog Il cavoletto di Bruxelles: chi non conosce la splendida Sigrid?

SUGGERIMENTI:
❤ Sigrid ci suggerisce anche la ricetta della glassa, che io non ho preparato.. e si vede! Sarebbe stato meglio, non foss'altro che per le foto!! :-P Eccola qui--> "Per la glassa, che è un’optional, scaldare due cucchiai di spremuta di arancia, uno di liquore all’arancia, uno di miele e uno di acqua, lasciar cuocere per due minuti poi spennellare il tutto sulla torta ancora calda. Lasciar riposare un po’ prima di servire".

La torta di mele vintage di Sigrid

La torta di mele vintage di Sigrid


C'è ancora tanto tempo per partecipare al GIVEAWAY DI COMPLEANNOeh sì eh, Anemone's Corner ha compiuto ben 4 anni! Se vi va andate qui e lasciate un commento! Grazie davvero di cuore per le bellissime parole che mi avete lasciato! :-D





Buon compleanno Anemone's Corner e.. giveaway!

6 marzo 2012


Fiato alle trombe! Esattamente 4 anni fa il primissimo post e da lì l'inizio di questa meravigliosa avventura! Ho pensato di festeggiare insieme a voi che mi seguite e che negli anni siete diventati dei confidenti e degli amici! Non smetterò mai di ringraziarvi e meravigliarmi di tutto l'affetto e l'entusiasmo che mi dimostrate ogni volta, mai una parola scomposta, ma sempre una grande carica a fare meglio! Così ho pensato che un giveaway postesse starci bene, sì sì!! :-D Un giveaway di compleanno! 

Come funziona? Semplicissimo! Basta lasciare un commento [ uno solo, mi raccomando ] a questo post! Non mi piacciono molto quei giveaways in cui è necessario iscriversi al blog, diventare fan e robina bella: perciò qui l'unica cosa che si richiede è un commento, e magari, ma solo se vi va, lasciare due righe. Ad esempio: cosa vi piace di questo blog, o cosa proprio non vi va, cosa vi piacerebbe di diverso.. insomma, quello che preferite! ^___^

Il premio del giveaway proviene direttamente dal mio shop su Etsy, Anemone's Shop e si compone di:

❤ 1 set di piccoli centrini di carta
❤ 10 pirottini bianchi rigidi per muffins e cupcakes, i super desiderati!
❤ 1 confezione di cannucce di carta a righe bianche e verdi
❤ 1 confezione di cannucce di carta a pois azzurri
❤ 1 confezione di cannucce di carta a pois neri

.. per un totale di 45 cannucce da poter sfoggiare durante le vostre occasioni speciali e, perché no, nelle vostre foto, se avete un blog + 10 pirottini + 1 set di centrini! 

Il giveaway parte ufficialmente oggi 6 marzo 2012 e si concluderà mercoledì 21 marzo alle 23:00. Il fortunato vincitore verrà estratto utilizzando una costante assoluta di vari giveaway e contest: random.org e sarà rivelato successivamente in un post apposito.

Last but not least: please, corredate i commenti di nome e mail, così potrò contattarvi qualora vinceste proprio voi! ^___^

IMPORTANTE: se fosse necessario ( è già successo in passato ) mi riserverò la possibilità di eliminare commenti doppi e/o privi di mail. Ad esempio, tra 2 commenti dello stesso autore anonimo ( senza un account google ) verrà eliminato quello senza mail.

Altro premio!


Giveaway di compleanno! :-D


Buona fortuna a tutti!! ^__^

Favourites of the week #28

2 marzo 2012

Favourites of the week #28

1. 2. 3. 4.

Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.