Favourites of the week #24

27 gennaio 2012

Favourites of the week #24

 
1. 2. 3. 4.

Bocconcini di tortino alle olive e latticello con salame

23 gennaio 2012

Bocconcini alle olive e latticello con salame

Cosa fare se ti regalano un buonissimo salame nostrano? Sbafarselo in due minuti o concedergli una possibilità? La seconda che hai detto ( Quelo docet )! ^__* Così, decidi di esaltare al massimo il suo sapore con un tortino alle olive e latticello. Sì, lo so che siamo nel periodo più detox dell'anno, ma come facevo?? Mettetevi nei mie panni!! :-P 
Evviva i finger food! Diciamola tutta: quanto sono comodi per servire uno sfizioso aperitivo con gli amici??

 [ Bocconcini alle olive e latticello con salame ]

Ingredienti per un normale stampo da cake:
farina 0 200g
sale fino 1 cucchiaino
latticello 280ml
uova 3, leggermente sbattute
olio e.v.o. 3 cucchiai
olive verdi 85g ( anche di più, se vi piacciono )
rosmarino q.b ( secondo i gusti )
parmigiano grattugiato 3 cucchiai
salame nostrano q.b.

Preriscaldare il forno a 180 ° C. In una grande terrina versare la farina ed il sale. Aggiungere il latticello, le uova, leggermente sbattute, l'olio e.v.o e lavorare bene fino ad ottenere un bel composto liscio. Aggiungere le olive, il rosmarino tritato e 2 cucchiai di parmigiano. Versare il composto nello stampo imburrato e infarinato, cospargere con il resto del parmigiano. Cuocere in forno già caldo per 50 minuti, fino a quando uno spiedino inserito nel centro uscirà pulito. Una volta freddo, tagliare il tortino in piccoli pezzi, posizionare mezza fetta di salame su ogni bocconcino, fermare il tutto con una forchettina per finger food e servire.

La ricetta è tratta da Goodtoknow recipes, tradotta e leggermente modificata da me.

SUGGERIMENTI:
❤ Cosa che faccio spesso: se voglio rendere più compatto un cake salato che mi piace ( per ottenere un tortino, proprio come in questo caso ) evito di aggiungere il lievito. In questo modo l'impasto, non crescendo in cottura, si mantiene basso e compatto: proprio quello che volevo ottenere! ^__*

❤ Per chi volesse saperlo: ho trovato il latticello alla Conad Leclerc di Bologna.

Favourites of the week #23

20 gennaio 2012

Favourites of the week #23


1. 2. 3. 4.

Tartufi al forno con cioccolato e frutta secca

16 gennaio 2012

Tartufi al forno

Eccomi tornata con molta calma a riprendere le redini del blog, che ha sonnecchiato placidamente durante queste vacanze! Spero stiate tutti bene, mi siete mancati! Col tempo, e di tempo ne è passato già parecchio (cavolo!) si crea una sorta di doppio filo tra chi scrive e chi legge, una dipendenza innocente e velata. Che tante volte mi fa sorridere e, magari, fantasticare su chi possa esserci dall'altra parte, a leggere i miei pensieri sconnessi e le mie ricette. Vi ringrazio di cuore, tutto ciò che questo blog è riuscito a diventare in quasi 4 anni lo devo soprattutto a voi che mi avete seguita e sostenuta e coccolata [ anche un po' a me, dai! Che tra alti e bassi sono ancora qui, perché mi piace ]! ^___^

Così, inauguriamo il nuovo anno insieme con una ricetta che mi ha sorpreso per bontà e velocità! E poi, soprattutto, perchè non avevo mai visto prima dei tartufi da cuocere in forno! Se avete ancora della frutta secca in dispensa, questa potrebbe essere la ricetta giusta per dargli una veste diversa! Sono buonissimi, ma dopo averli preparati nascondeteli.. vanno a ruba! :-P

❤ PICCOLA NEWS DI SERVIZIO! Oggi è l'ultimo giorno per usufruire dello sconto del 15% su tutti gli articoli di ANEMONE'S SHOP! Il codice da inserire al momento dell'acquisto (dopo aver cliccato su "Apply shop coupon code") è GENNAIO2012 

 [ Tartufi al forno con cioccolato e frutta secca ]

farina 0 100g
miele 200g
cacao amaro in polvere 150g
cioccolato 50g
uvetta ( o mirtilli rossi disidratati ) 250-300g
mandorle 200g
noci 200g
nocciole 200g

In una ciotola mettere in ammollo l'uvetta per circa 10 minuti, quindi strizzarla perbene. A parte, inumidire in acqua tiepida nocciole e mandorle, poi asciugarle con un canovaccio, strofinandole con cura per eliminare la pellicina. Porre uvetta, mandorle, noci e nocciole in un mortaio e tritare grossolanamente. Nel frattempo far liquefare il miele, scaldandolo a bagnomaria. Mettere, in una terrina capiente, il trito di frutta secca e uvetta, aggiungere il cacao, la farina, il cioccolato grattugiato ed il miele caldo. Mescolare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto denso. Prendere l'impasto poco per volta e lavorarlo formando tante piccole palline da disporre su una placca da forno. Infornare a 160°C per 25 minuti circa.
La ricetta è tratta da "L'inverno in tavola, i dolci " di Food Editore.

SUGGERIMENTI:
❤ La ricetta originale prevede l'utilizzo di uvetta. Io vi consiglio di sostituirla con dei mirtilli rossi disidratati (ormai si trovano dovunque) che danno un tocco davvero particolare, mai scontato, alle ricette! :-D

❤ E visto che, qui sul blog, non vi ho ancora fatto gli auguri.. rimedio subito! Che quest'anno non sia così nero come si prospetta.. io, dal canto mio, vorrei riuscire a fare tante cose, vorrei non farne delle altre.. insomma speriamo bene! 

Buon 2012!

Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.