Muffins al rabarbaro, lamponi e mandorle

15 ottobre 2012

Muffins al rabarbaro, lamponi e mandorle

Buon lunedì amici! Siamo già a metà ottobre e.. io non me n'ero accorta!? *__* Ho tanto pregato che arrivasse l'autunno e - doh! ( citazione ) - sta veramente arrivando! Con la sua luce ed i suoi meravigliosi colori! Quest'anno, come non mai, vorrei fare un bel giretto per colli e colline e godere di tutte le bellezze di questa stagione, magari fare qualche foto. Anzi, se avete qualche consiglio da darmi su itinerari particolari io sono qui super curiosa, dite pure! ^__^

Come vi avevo anticipato settimana scorsa, ho tirato via dal freezer tutto il rabarbaro dimenticato al suo interno ( cioè, parliamone: da 1 a 100 quanto sono rinco?? ) ed ho preparato un po' di ricettine sfiziose. Questa è proprio una di quelle: dei muffins un po' colorati preparati con della purea di rabarbaro, una manciata di mandorle tritate e qualche lampone che ne costellano la superficie. Un mix di sapori che insieme si sposano benissimo! Ok, approvatissimi anche loro!  



 [ Muffins al rabarbaro, lamponi e mandorle ]


Per la composta di rabarbaro:
rabarbaro tagliato a cubetti 300g
zucchero integrale di canna 100g

Per i muffins:
farina di mandorle o mandorle tritate 60g
farina 0 200g
lievito in polvere per dolci 2 cucchiaini rasi
uova grandi 2
zucchero integrale di canna 100g
burro fuso 90g
latticello 120ml
lamponi 100g


Per la composta di rabarbaro: versare zucchero e rabarbaro in una pentola antiaderente. Lasciar cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino ad ottenere una purea densa e scura. Mettere da parte.

Per i muffins: preriscaldare il forno a 180°C. Foderare con 12 pirottini una teglia per muffins. In una terrina mescolare insieme farina, farina di mandorle e lievito per dolci. In un'altra terrina capiente sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare il burro fuso, il latticello e mescolare per bene. Aggiungere la composta di rabarbaro preparata precedentemente ed il mix di farine + lievito: non lavorare eccessivamente il composto, che dovrà risultare grezzo, non liscio. Infine aggiungere i lamponi e dare un'ultima mescolata rapida.
Riempire i pirottini per circa 2/3 della loro altezza, aiutandosi con un cucchiaio. Infornare in forno già caldo per circa 25-30 minuti o fino a che, alla prova stecchino, risultino ben cotti all'interno! Trasferire su una gratella e lasciar raffreddare.
La ricetta è tratta dal meraviglioso blog La Tartine Gourmande, tradotta e modificata da me.

Muffins al rabarbaro, lamponi e mandorle

9 commenti

  1. Quella era anche la mia intenzione, ma pare che quest'anno stia facendo (in Ticino intendo) l'autunno più piovoso degli ultimi nonsoquanti anni. E ti pareva!
    A che punto del far fuori la scorta siamo? ;D

    RispondiElimina
  2. Allora non sono l'unica con la scorta di rabarbaro in freezer! ...quando lo trovo faccio la scorta e riempio il freezer :)
    ottima idea la tua per farne fuori un po'! :)

    RispondiElimina
  3. sempre golose e colorate le tue ricette!! Ma quanto adoro passare da queste parti ogni volta?? Sei sempre fonte di ispirazione tu :)

    RispondiElimina
  4. ma che belli...e scommetto che sono buonissimi!! buona giornata :)!

    RispondiElimina
  5. Invidia profonda, anch'io voglio in rabarbaro, dalle mie parti non riesco a trovarlo, ho chiesto a mia sorella di portarmelo da Londra e anche lei in questo periodo non riesce a trovarlo :(!! Appena la ricerca darà i suoi frutti voglio preparare questi fantastici muffins! Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Ora mi hai messo in crisi.. Dove lo trovo il rabarbaro???
    ^__*

    RispondiElimina
  7. anche nel nostro freezer spesso ci sono tesori sepolti ma il rabarbaro no.. quello lo finiamo subito quando riusciamo a trovarlo!
    bellissimi muffins.

    RispondiElimina
  8. Ciao che belli e questi ingredienti mi stuzzicano complimenti ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina

Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.