Gelato alla vaniglia, quello vero!

Gelato alla vaniglia

Ne ho rimandato l'acquisto per non so quanto tempo, mi dicevo :"Mari, ma hai così tante cose! Anche questa? Dai, ti prego, no!" E sono andata avanti così per anni, fino a quando, un mesetto fa, entro da Lidl e la vedo lì, l'ultima gelatiera a 25 euro... così, sopraffatta, la prendo! :-P E questo è il primo gelato che decido di preparare: ottima riuscita - nonostante quello che avessi letto in giro - e soprattutto ottimo sapore! Ma permettetemi uno sfogo: possibile che qui in Italia non si riesca a trovare un gelato alla vaniglia che sia veramente fatto con e di vaniglia? Ne ho mangiati di buonissimi in Germania e, soprattutto ( ma che ve lo dico a fare ) a Stoccolma! Con quei semini meravigliosi che fanno capolino e tu capisci che sì, è lui il gelato della vita! Sì, ho capito, ma a Stoccolma??? Che non è, propriamente, la patria del gelato!? A questo punto capite bene come la scelta del mio primo gelato sia ricaduta proprio su questo fantomatico gusto! Giudizio: perfetto! Mia sorella, che è la parte sana, non "contaminata", della famiglia ^__* pensava l'avessi comprato! Più promosso di così?? ^__^

 [ Gelato alla vaniglia ]

Ingredienti per 6-8 persone:
latte 300ml
vaniglia in semi 1 cucchiaino
tuorli 4
zucchero semolato 120g
panna fresca 300ml
agar agar 1/2 cucchiaino

Versare il latte in un pentolino, aggiungervi l'agar agar, mescolare molto bene e portare a bollore. In un pentolino più capiente, sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Versarvi il latte e mescolare per bene. Mettere il tutto sul fuoco e cuocere, a fiamma dolce, continuando a mescolare finché il composto è denso abbastanza da ricoprire il dorso del cucchiaio. Prestare particolare attenzione a non far bollire eccessivamente la crema, perché potrebbe separarsi e coagulare. Togliere il tegame dal fuoco, versare la panna, la vaniglia e lasciar raffreddare. Una volta freddo, riporre in frigo per circa 4 ore, poi versare nella gelatiera e, secondo le indicazioni della macchina, preparare il gelato!
La ricetta è tratta da In the Mood for Food di Jo Pratt, un libro pieno di spunti che sto riscoprendo in questo periodo!

EDIT: ho rifatto il gelato, questa volta con 3 tuorli---> super approvato! Perciò, diminuite pure di un tuorlo! Appena testo la versione con 2, vi faccio sapere! :-D

SUGGERIMENTI:
❤ Per un sacco di informazioni utili sull'utilizzo dell'agar agar leggete questo utilissimo post di Giada e questo di Manu.

Gelato alla vaniglia

21 commenti

  1. Ciao Mari questo gelato mi sa che è buonissimo, spero avere il tempo per prepararlo anchio!!! un bacione e buona settimana, Claudia

    RispondiElimina
  2. Mio marito mi prende in giro da anni dicendomi che io ho una storia d'amore con la gelatiera! Vedrai Mari, quante soddisfazioni ti darà quella magica macchinetta... :)

    RispondiElimina
  3. Interessate l'uso dell'agar agar per i gelati, ora vado a vedermi i link che hai suggerito...per un buon gelato in Italia invece credo tu possa provare ad andare qui http://www.vanillacreams.it/ hanno anche la pagina FB https://www.facebook.com/pages/Vanilla-Creams-Fruits/151206478236572 (Bruno, il titolare è una persona seria, appassionata del suo lavoro e molto bravo) ciaoooo <3

    RispondiElimina
  4. ecco, l'agar nel gelato mi mancava. Ci provo anche io! :)

    RispondiElimina
  5. Anche io sto meditando da un po' l'acquisto della gelatiera, con questo meraviglioso gelato che hai fatto .. mi hai convinta.
    Complimenti

    RispondiElimina
  6. anche io ci penso sempre a prenderla e poi però non la compro mai! forse dovrei avere una botta di fortuna come te e trovarmela ad un prezzo accessibile! sarà il destino a deciderlo!
    buono il tuo gelato alla vaniglia, comunque!!!:D

    RispondiElimina
  7. io sto cercando di comprare quella per il kenwood da mesi e mesi ma niente, non si trova..il mio sogno resta quella che si raffredda da sola, che si è rotta qualche anno fa..ma quanto è bello fare il gelato in casa? troppo buono!!! voglio provare questa tua ricetta con l'agar agar, non ci avevo mai pensato!

    RispondiElimina
  8. Anche io quest'anno ho la fissa per la gelatiera! ... il tuo primo gelatino mi sembra proprio niente male!!

    ... grazie per le dritte sull'agar agar, saranno sicuramente preziosissime!

    RispondiElimina
  9. grazie anemone carissima! adesso mi ritrovo con una voglia di gelato incredibile!
    :)
    b

    RispondiElimina
  10. Ottima ricetta...da rifare subito! Ciao

    RispondiElimina
  11. l'agar agar è da provare, ho letto i 2 link che hai segnalato, davvero interessanti, grazie mille!

    RispondiElimina
  12. l'agar agar nel gelato? devo provare assolutamente!! il gelato alla vaniglia è buonissimo ma è vero è quasi sempre fatto senza la vera vaniglia. Io nn mangio quasi mai gelato con latte però per questo mi sa che faccio un'eccezione..ho anche della bella vaniglia del madagascar che mi aspetta!

    RispondiElimina
  13. Anche mia madre dopo aver meditato a lungo l'ha trovata al Lidl a questo prezzo stracciato... come resistere? Prima o poi vado in prestito e rifaccio questa bontà :)

    RispondiElimina
  14. Mitica Mari!
    Ora mi hai fatto venire voglia di gelato ;-)

    Ila

    RispondiElimina
  15. per anni l'ho desiderata, guardata, sognata...e poi tu la trovi a 25 eurini??? Fantastica! Domani passo anch'io al lidl! Non mi delude mai :DDD

    per il gelato posso solo dire che con gli attuali 40# bolognesi e 35 (umidi) qui... ricetta migliore non c' è :DDD

    :*

    RispondiElimina
  16. sembra buonissimo questo gelatone vaniglioso e non sai cosa darei per una bella cucchiaiata!

    RispondiElimina
  17. Io per ora sono riuscita a resistere alla tentazione di questo acquisto, ma se non la smettete di farmi vedere queste prelibatezze...
    Per fortuna dalle mie parti trovo il gelato con i semini neri.
    PS il tuo sembra stracremoso!

    RispondiElimina
  18. mari!!! anche io ho quel libro.. ormai lo sfoglio già da un bel po', lo comprai a Londra... e mi piace moltissimo!!! per altro credo sia uscita anche una versione in italiano, vero?
    questo gelato è una garanzia, adoro la vaniglia, adoro le tue proposte, quindi......
    io la gelatiera me la sono regalata lo scorso anno e se non mi do' una calmata per la fine dell' estate sarà da sostituire.. eheh...
    bello questo cremoso gelato coi puntini neri!!

    RispondiElimina
  19. Bravissima MAri!!gia la foto ispira tantissimo!mi hai convinto userò la mia gelatiera abbandonata in un angolo da chissa quanto tempo!

    RispondiElimina
  20. stupendo questo gelato!!complimenti!!ciao!

    RispondiElimina
  21. wow!! quante belle ricette mi hai conquistata da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    http://kreattiva.blogspot.it

    RispondiElimina

MARI

La mia foto
Bologna, Italy
[ Anemone's Corner è il giardino segreto di una portatrice sana di golosità. Qui crescon come funghi muffins colorati e sboccian profumati biscotti e lievitati ]

Contact

Nome

Email *

Messaggio *