19 dicembre 2011

Il fudge al cacao e noci di Martha Stewart

Fudge al cacao e noci di Martha Stewart

Ormai ci siamo! E' la settimana più frenetica dell'anno! E questo vuol dire , ahimè, che la rubrica Idee Golose per il Natale sta per andare in vacanza! Vi mancherà almeno un pò? 
Così, in previsione dell'ultimo post, oggi vi propongo un fudge con cacao e noci. In rete potete trovare decine di versioni di questi dolcetti americani ( visivamente ricordano un po' dei "pezzotti" di cioccolato ), ma quella che cercavo io era la più semplice di tutte, quella di nostra signora Martha Stewart! Una ricetta che prevede solo ingredienti comuni e di facile reperibilità ( esistono versioni con latte condensato, burro d'arachidi, marshmallows, etc.. ), per cui riceve a tutti gli effetti il mio benestare, e va annoverato come perfetto regalo dell'ultimo minuto! ^__^ I miei son stati spazzolati via in pochi secondi! *___* Ho dovuto letteralmente sequestrarne una manciata per le foto, e subito incartarli: che fatica, ragazzi, la vita del foodblogger! :-P


 [ Fudge al cacao con noci ]

Ingredienti per circa 20 pezzi di fudge:
zucchero semolato 400g
cacao amaro in polvere 30g
panna fresca 160ml
burro 50g
miele 2 cucchiai
noci (o nocciole, mandorle, etc.. ) una manciata abbondante 


Foderare una teglia quadrata o rettangolare con carta forno. In una casseruola a fondo alto, versare zucchero e cacao. Mescolare bene. Aggiungere, a filo, la panna, poi il burro ed il miele, e cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti, mescolando fino alla comparsa di bollicine sui bordi. Continuare a cuocere, senza mescolare, fino a quando la miscela avrà raggiunto 114°-115°C ( controllare servendosi di un termometro da cucina ), per circa 12-15 minuti. Se non si avesse a disposizione un termometro comportarsi così: far cadere in un bicchiere di acqua molto fredda una goccia di composto. Questo dovrà diventare una pallina soda e dura, difficile da modellare. Rimuovere il composto dal fuoco e lasciar raffreddare, indisturbato, per circa 30-40 minuti, fino ad una temperatura di circa 70°C. Utilizzando una spatola di silicone, versare il composto su un piano - pulito - di marmo o su carta forno ben imburrata, lavorarlo spostando la massa avanti e indietro come per formare un 8 ( otto ). Continuare in questo modo per circa 12-15 minuti fino a quando il fudge avrà assunto un aspetto non più lucido, ma opaco. Cospargere con noci tritate, mescolare ancora una volta e versare il tutto nella teglia. Lasciar riposare per circa 4 ore, meglio se tutta la notte. Tagliare in grossi pezzi con un coltello affilato e servire.
La ricetta è tratta dal sito di Martha Stewart, tradotta e modificata da me. Rispetto all'originale ho ridotto le dosi di 1/3.

SUGGERIMENTI:
 La ricetta originale prevede l'utilizzo di 3 cucchiai di light corn syrup ( sciroppo di mais ) che ho sostituito con del miele dal sapore delicatissimo. Devo dire che il risultato finale mi ha soddisfatta, ma se doveste avere in casa un po' di corn syrup usatelo pure! Altre sostituzioni possibili sono: sciroppo di glucosio e treacle.

 Ecco la ricetta per preparare in casa il light corn syrup.

 Potete sostituire le noci con nocciole, mandorle ed ogni tipo di frutta secca. Anche più tipi insieme, se vi piace!

Fudge al cacao e noci di Martha Stewart


PACKAGING:
 Quest'idea per il packaging mi piace tantissimo! Per incartare i pezzetti di fudge ho tagliato dei rettangolini di carta forno, ho chiuso il tutto con un po' di masking tape ( il nastro adesivo colorato che è diventato la mia ultima mania ) ed ho completato con del bakers twine! Che ne dite?

 In mancanza di tutto ciò, va benissimo utilizzare sempre della carta forno ( o carta trasparente per alimenti ) con un nastrino colorato! Date sfogo alla fantasia!


Eccolo prima dell'assalto! Foto scattata con iPhone.

21 commenti:

  1. I tuoi pacchettini sono stupendi! ho scoperto da poco il nastro adesivo colorato e me ne sono innamorata follemente! ...il fudge non lo commento neanche! ;)

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà! E l'idea della carta forno è geniale! Mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  3. anche io ho incartato così le mie caramelle mou questo weekend! great minds think alike! ;))))

    RispondiElimina
  4. Wow! pur visitando spesso Veganblog mi era sfuggito il post sul light corn syrup fatto in casa! Ne approfitterò in futuro. Una domanda: secondo te questi fudge si prestano a essere messi su uno stecchino? Volevo fare qualche lecca lecca per alcuni bimbi, ma il primo esperimento è stato decisamente da buttare... vorrei riadattare il fudge e metterli su uno stecco a mò di lecca lecca, ma non so se "tengono": tu che dici?

    RispondiElimina
  5. Quanto ti dà la Martha a stelle e strisce per tutta questa pubblicità pre-natalizia? ;D

    RispondiElimina
  6. Bellissima idea regalo!!! Davvero belli complimenti!

    RispondiElimina
  7. in effetti devo riconoscere che sono proprio bellini avvolti nella carta forno, belli belli nella loro semplicità!

    RispondiElimina
  8. Questa la rifaccio assolutamente: ok i biscotti e i vari sali ma vuoi mettere questi?:) grazie mille ormai sei il mio punto di riferimento del periodo;)

    RispondiElimina
  9. ...mi mancherà...mi mancherà...
    Che meraviglia questo post....
    Che bontà i fudge...
    Auguroni infiniti di Buone Feste!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Non so se mi piace di più la ricetta o la presentazione di questi fudge! Sono meravigliosi!

    RispondiElimina
  11. @Chiara
    Ciao Chiara! Eccomi! Perchè non prapari questi cake pops? Secondo me sono più indicati da mettere su uno stecco! E poi, vuoi mettere: che originali!!

    Fammi sapere cosa ne pensi, mi raccomando!! ^___^
    Bacione!!

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte per le belle parole ed il supporto! Siete davvero magnifiche!!! ❤

    @Carolina
    Eh eh eh... dovrei passarle la fattura a breve!!! Sai com'è.. siamo a fine anno!!! Ah ah ah! caro, mi fai morire!!!

    @Le Sorelle delle Meraviglie
    Wow, che bel complimento! Grazie di cuore!!! Bacione speciale per voi!!! ^___*

    @Passiflora
    Addirittura!!!!! Un piccolo genio... magari!! Ah ah ah !!!!! ^_____^ Grazie di cuore!!!!!

    RispondiElimina
  13. Questi come te li copio lo so solo io! ;) anche l'incarto tutto tutto... Merci

    RispondiElimina
  14. Eh, li avevo visti i cake pops (bellini!) e ci ho fatto un pensiero. Intanto però ho deciso di dare un'altra chance ai lecca lecca e oggi o domani provo a rifarli. Se non vanno vado di cake pops!
    Comunque questi fudge li devo provare: ho l'acquolina in bocca da quando li ho visti.
    Belle anche le confezioni: io ho impacchettato in modo simile dei piccoli pezzetti di panforte :-)

    RispondiElimina
  15. @Chiara
    Ok! Fammi sapere come son venuti allora, che sono curiosa!!! Tanto i cake pops li puoi fare quando vuoi!!! ^_____^


    Bacione e a presto!!!

    RispondiElimina
  16. Torno velocemente solo per annunciare che ce l'ho fatta!!! Lecca lecca riusciti. C'è ancora qualche margine di miglioramento, ma per questo Natale mi accontento (sempre all'ultimo minuto, io...!) Prima di regalarli faccio un po' di foto e appena ho un attimo di tempo le posto da qualche parte.
    E infine... Buon Natale e buone feste!

    RispondiElimina
  17. Passo solo per dire che sono entrata ufficialmente nel tunnel: fatti, consegnati, qualcuno avanzato e..assalito immediatamente. Sono buonisssssimi!una droga.Li ho dovuti far sparire o sarebbe stata la fine.Ora devo dimenticarli...:D
    Ho copiato l'idea della carta forno e chiusi in una palla di natale trasparente.Molto apprezzati.;) grazie.

    RispondiElimina
  18. @Chiara
    Iu-uuuh! Benissimo Chiara! Sono contenta per i lecca lecca! Devo dare un'occhiata in giro per vederli (li hai postati?), sono troppo curiosa!!! ^_____^

    RispondiElimina
  19. @Le Sorelle delle Meraviglie
    E' verooooo: sono una droga! I miei sono spariti in men che non si dica... ho DOVUTO sequestrare gli ultimi ed incartarli di soppiatto per le foto! Ma si può???

    Bella l'idea della palla di Natale, bellissima! Grazie!
    Bacione enorme!! :-D

    RispondiElimina
  20. Wwww che buoni!!!! Posso chiederti che misura di teglia hai usato? Grazie mille

    RispondiElimina

Sono felicissima di ricevere i vostri commenti e messaggi! Ahimè, non riesco sempre a rispondere a tutti, ma vi assicuro che leggo ogni singola parola con attenzione e curiosità! In caso di commenti anonimi ( senza link ad account o a blog ), per favore indicate anche il vostro nome in modo che io sappia a chi rivolgermi! Grazie!! ^___^