Cookies and cream cheesecakes: cheesecakes con sorpresa!

31 ottobre 2011

Cookies and cream cheesecakes

Poche settimane fa ho postato la ricetta di buonissimi cheesecake cupcakes alla ricotta! Piccolini, graziosi, non esattamente velocissimi perché avevo fatto da me anche i graham crackers della base!? Ma come fare se non si ha molto tempo? Mumble mumble.. cerca di qua, cerca di là, ho trovato una soluzione: si tratta di mini cheesecakes colmi di crema al formaggio cremoso e mascarpone! La novità è nascosta: è la base del dolcetto, questa volta costituito da un biscotto intero ( un oreo, nel mio caso ). Sì sì sì, avete capito bene: se avete pochissimo tempo a disposizione e volete a tutti i costi regalarvi un dolcino, con questo andate sul sicuro. 
1---> preparate  2---> riponete in frigo per un po'  3---> mangiate ^___* 

 [ Cookies and cream cheesecakes ]

Ingredienti per circa 12 piccoli cheesecakes:
biscotti oreo 12 ( per le basi ) + 6 ( per il ripieno )
formaggio cremoso tipo philadelphia 370g
mascarpone 150g
uova 2
zucchero 60g
sale 1 pizzico

Accendere il forno a 180°. Foderare una teglia per muffins con 12 pirottini. Posizionare, alla base di ogni pirottino, un biscotto oreo. Ridurre in grossi pezzi i 6 biscotti oreo e metterli da parte. In una terrina, battere a crema il formaggio cremoso con uno sbattitore elettrico. Aggiungere lo zucchero e la vaniglia, continuando a mescolare. Unire la uova, uno alla volta fino ad ottenere un composto liscio e lucido. Infine, incorporare il mascarpone ed il sale e lavorare ancora per un paio di minuti. Versare il composto nei pirottini di carta quasi fino al bordo del pirottino. Cuocere, in forno già caldo, per circa 30-35 minuti, fino a quando la superficie non sia leggermente dorata. Una volta sfornati, lasciar raffreddare molto bene e riporre in frigo per almeno 4 ore, meglio se per tutta la notte.
Questa ricetta è tratta da "Cupcakes" di Martha Stewart, tradotta e modificata da me.

Cookies and cream cheesecakes


SUGGERIMENTI:
❤ Non è necessario a tutti i costi utilizzare lo sbattitore elettrico. Se si lasciano i formaggi e le uova a temperatura ambiente per un po', basterà usare solo una forchetta per lavorare a crema i formaggi e ed un cucchiaio di legno al momento di aggiungere le uova!

❤ Nella ricetta originale si consiglia di spezzettare qualche biscotto per aggiungerlo alla crema di formaggi. E così ho fatto anch'io! La prossima volta credo salterò questo passaggio: secondo me si rischia di coprire inutilmente il sapore buonissimo del ripieno! 

❤ Piccola variazione: ho sostituito la panna acida ( sour cream ) della ricetta originale con del mascarpone. Andrebbe bene anche dello yogurt greco! 

Cookies and cream cheesecakes


Favourites of the week #18

28 ottobre 2011

Favourites of the week #18


  1. 2. 3. 4.

Red velvet cupcakes

24 ottobre 2011

Red velvet cupcakes

E' da un bel po' che non si vedono cupcakes ( veri, decorati ) su questi schermi! Ahi, ahi, come direbbe Tata Lucia: "Non va beeene, non si fa", con quella cadenza mitica! Per cui rimedio subito proponendovi una delle mie ricette preferite, e che dovete provare assolutamente! Si tratta dei red velvet cupcakes, un vero classico americano tanto quanto vaniglia e cioccolato. La loro origine controversa ha fatto nascere un sacco di leggende al riguardo, sapete? Ma, come al solito, quello che più conta è il risultato: una tortina morbida, eccezionalmente umida e dal leggero retrogusto di cacao! Leggete il procedimento: c'è un passaggio in particolare che vi stupirà! Beh, che dirvi? Non siete curiosi? :-D

[ Red velvet cupcakes ]

Ingredienti per circa 12-16 cupcakes:
farina 00 125g
sale 1 pizzico
cacao amaro in polvere 10g
burro morbido ( a pomata ) 60g
zucchero semolato 150g
uovo 1 grande
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
latte ( o latticello ) 120ml
colorante alimentare liquido rosso 2 cucchiai
aceto di vino bianco 1 cucchiaio
bicarbonato di sodio 1 cucchiaino scarso

Cream-cheese frosting:
burro 110-120g
formaggio cremoso tipo philadelphia 375g
zucchero a velo 80g
vaniglia in semi la punta di un coltello


Accendere il forno a 180°-200°C. Foderare una teglia per muffins con 12 pirottini. Versare in una terrina gli ingredienti secchi: setacciare la farina, il sale, il cacao in polvere e mescolare. In una ciotolina versare il latte ( o il latticello ) con il colorante rosso, miscelarli bene e tenerli da parte.
Preparare le basi: con uno sbattitore elettrico, in un'ampia terrina, battere a crema il burro, già morbido, con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungere l’uovo e la vaniglia: lavorare bene. Unire, man mano, la farina e gli altri composti secchi, precedentemente setacciati, alternandoli al composto di latte e colorante rosso, versandolo a filo per ammorbidire l’impasto.
In una piccola tazza unire l’aceto ed il bicarbonato: lasciare da parte per circa un minuto, poi versare nell’impasto e lavorare brevemente. Riempire i pirottini per circa 2/3 ed infornare per 20-25 minuti in forno già caldo. Lasciar raffreddare le basi prima di decorare.

Preparare il frosting: in una terrina, con uno sbattitore elettrico, battere a crema il burro. Aggiungere la vaniglia ed il formaggio cremoso fino ad ottenere un bel composto liscio. Sempre utilizzando le fruste elettriche, aggiungere lo zucchero a velo fino a che il tutto sia ben incorporato e pronto per la decorazione.
La ricetta è tratta da Joyofbaking ed il frosting è una mia libera interpretazione!

SUGGERIMENTI:
❤ In questa ricetta ho utilizzato la versione classica del philadelphia: non quello light, per intenderci!

❤ E' possibile utilizzare immediatamente il frosting, dopo averlo preparato. Ma per una resa migliore, vi consiglio di riporlo per circa 20 minuti in frigo.

❤ Le basi, una volta fredde, si possono congelare avvolte singolarmente in pellicola trasparente, e poi, decorare, poco prima di servire. E' preferibile scongelarle a temperatura ambiente, più o meno un'ora prima di decorarle. Naturalmente i cupcakes andranno consumati entro breve tempo!

❤ Questo è il cream-cheese frosting che più preferisco! Per altre versioni di questa copertura al formaggio cliccate qui.

Red velvet cupcakes

Favourites of the week #17

21 ottobre 2011

Favourites of the week #17


 
  1. 2. 3. 4.

Cake con fragole e marzapane, e verdetto finale del giveaway

17 ottobre 2011

Cake con fragole e marzapane

E' proprio arrivato il periodo di cakes fragranti e profumati! Così, galvanizzata dalla resa della pasta di mandorle in una ricetta di un bel po' di tempo fa, ho voluto provare anche questa versione! Nemmeno a dirlo: approvata! Ora mi chiedo: troverò mai un cake che non mi piaccia? La missione continua.. ;-D

*Scorrete in basso per scoprire chi ha vinto il giveaway!


 [ Cake con fragole e marzapane ]

farina 180g 
uova
zucchero di canna 150g 
burro fuso 120g 
marzapane ( pasta di mandorla ) a pezzetti 100g 
fragole fresche o surgelate 150g (oppure fragole candite 100g )
lievito per dolci 1/2 bustina 
sale 1 pizzico 

Scaldare il forno a 180°C. Far sciogliere il burro. Imburrare e infarinare uno stampo normale da cake, oppure 5-6 pirottini per mini cakes. In una terrina ampia sbattere le uova con lo zucchero. Quando il composto sarà diventato gonfio e spumoso, aggiungere la farina, il sale, il burro e la pasta di mandorle a pezzi. Unire le fragole e mescolare delicatamente. Incorporare il lievito e versare l'impasto nello stampo. Infornare, in forno già caldo, per circa 40 minuti ( circa 20 minuti per i pirottini ). 

La ricetta è tratta da Cakes Dolci e Salati di Ilona Chovancova e modificata da me.

Cake con fragole e marzapane


SUGGERIMENTI:
❤ La ricetta originale prevede l'utilizzo di lamponi: io dovevo smaltire delle fragole congelate, ma spero di provare presto anche l'altra! Bisogna testare, sì sì! ^__*

❤ Ed ora passiamo finalmente al giveaway: grazie a tutti per aver partecipato, eravate davvero tantissimi! La faccio breve: ieri mattina, utilizzando il sito random.orgho estratto il commento che si porta a casa ben 60 cannucce di carta a righe direttamente dal mio shop su Etsy




❤ E' il numero 137: Monnalisahai vinto tu!! Congratulazioni! ^__^




Favourites of the week #16

14 ottobre 2011

Favourites of the week #16

 1. 2. 3. 4.

Cheesecake cupcakes

10 ottobre 2011

Cheesecake cupcakes per Marianna

Buongiorno e buon lunedì! L'autunno sembra arrivato, lo testimoniano i miei piedi infreddoliti e l'entusiasmo che si respira nel mondo dei foodbloggers: finalmente le temperature permettono di riaccendere il forno! Eh sì, cari amici e lettori: siamo un popolo che si accontenta di poco! :-D

Questo lunedì vi propongo una ricetta che mi piace particolarmente perchè è dedicata ad una carissima blogger, Marianna di It's Party Time! E', infatti, la ricetta che ho postato in un recente guest post. Come ho scritto da Marianna: "Questi dolcetti sono qualcosa di diverso dal solito: un po' cupcake, un po' cheesecake! Il connubio è meraviglioso: base di biscotti graham crackers e ripieno di ricotta e formaggio cremoso, che danno vita ad una coccola estremamente equilibrata e non troppo dolce. Il tutto accompagnato da un tocco di cioccolato in gocce e dal sapore particolare delle fragole disidratate". Insomma, direi proprio che è il caso di provarli.. che dite? ^__* 


 [ Cheesecake cupcakes ] 

Ingredienti per circa 12 cupcakes
Per la base:
burro fuso 5 cucchiai abbondanti
graham crackers 150g  [ ricetta qui ]
zucchero a velo 1 cucchiaio

Per il ripieno:
uova 3
ricotta 300g
estratto di vaniglia 2 cucchiaini
formaggio cremoso, tipo Philadelphia 250g
zucchero semolato 150g [ anche meno, a seconda del gusti ]
gocce di cioccolato una manciata
fragole disidratate per decorare q.b.


Preriscaldare il forno a 180°C. Sbriciolare i biscotti in un sacchetto per alimenti, poi, in una terrina, lavorarli con il burro fuso e lo zucchero a velo. Distribuire il composto in ogni pirottino, compattando molto bene con il dorso di un cucchiaio. Riporre in frigo per circa 30 minuti. 
In un'altra terrina capiente: lavorare la ricotta con una forchetta fino a ridurla in crema, unirvi il formaggio cremoso, l'estratto di vaniglia, lo zucchero e continuare a mescolare. Aggiungere, uno alla volta, le uova, lavorando delicatamente fino ad ottenere un composto liscio. Tirare fuori dal frigo i pirottini e servendosi di un cucchiaio, riempirli di crema, aggiungere poche gocce di cioccolato fondente ed infornare, in forno caldo, per circa 20-25 minuti. Una volta raffreddati, decorare con fragole disidratate o candite.

Cheesecake cupcakes per Marianna

❤ E' l'ultima settimana del mio giveaway: Anemone's First Giveaway! Se non avete ancora partecipato, cosa aspettate? C'è tempo solo fino al 15 ottobre, questo vuol dire che tra una settimana esatta rivelerò il vincitore!! Cliccate sul link, lasciate un commento e avrete la possibilità di vincere ben 60 cannucce di carta a righe colorate direttamente dal mio shop su Etsy

❤ E poi una cosa che mi preme particolarmente: volevo salutare anche da qui Chiara, una ragazza splendida che ho avuto l'onore di conoscere via mail. Grazie Chiara per le bellissime parole, grazie per la delicatezza e la profondità. 

Benvenuto autunno!

Favourites of the week #15

7 ottobre 2011

Favourites of the week #15

  1. 2. 3. 4.

Cake nordico con salmone affumicato e aneto

3 ottobre 2011

Cake nordico al salmone affumicato e aneto

Oggi ancora ricettina dal sapore nordico, non riesco proprio a togliermi Stoccolma e dintorni dalla testa, che ci posso fare? Così, ho sfogliato uno dei "libri dei libri" ( pluricitato, giustamente, su decine di blog ) per cercare un po' di ispirazione, ed ecco qui cosa ti trovo: salmone affumicato e aneto, una coppia di indiscussa bontà per me. E infatti questi piccoli cakes mi sono piaciuti tantissimo, li riproporrò sicuramente al prossimo compleanno o aperitivo come finger food! Meritano davvero, credetemi! ^___^


[ Cake nordico con salmone affumicato e aneto ]

farina 180g
uova 3
latte parzialmente scremato 100ml
olio evo 80 ml
parmigiano grattugiato 100g
salmone affumicato 100-120g
aneto fresco 1 manciata
lievito per torte salate* 1 bustina ( vedi sotto )
sale e pepe q.b.


Scaldare il forno a 180°C. Tagliare il salmone affumicato a striscioline. Tritare grossolanamente l'aneto. Foderare una teglia per muffins con 12 pirottini, o imburrare e infarinare uno stampo rettangolare da cake. In una terrina grande sbattere leggermente le uova con l'olio e.v.o. ed il latte. Aggiungere la farina, il formaggio, il salmone e l'aneto. Salare e pepare. Mescolare e incorporare delicatamente il lievito. Versare l'impasto nei pirottini ed infornare subito. Far cuocere circa 25 minuti.
La ricetta è tratta da Cakes Dolci e Salati di Ilona Chovancova e leggermente modificata da me.

* Il lievito della ricetta è quello per torte salate Pizzaiolo della Paneangeli. In passato ho usato spesso Mastro Fornaio, che credo non sia adatto a preparazioni come questa. Insomma, finalmente, ho scoperto l'acqua calda!


Cake nordico al salmone affumicato e aneto

❤ Nel mio shop su Etsy stanno arrivando tanti nuovi articoli: uno su tutti, il bakers twine! Non è bellissimo?

Bakers twine bianco e rosa

Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.