:: Semifreddo di cioccolato al latte e vaniglia ::

18 giugno 2010


Yeah, ce l'ho fatta! Dopo un bel po' di giorni riesco finalmente ad aggiornare il blog con una ricetta di cui sono, a dir poco, entusiasta! Non avevo mai preparato un semifreddo prima d'ora (grave errore!): mi son trovata davanti ad un simil gelato preparato senza gelatiera dal sapore delicato e vellutato, facile e veloce da preparare! Credo proprio di poter dire che, se come me non avete in casa la gelatiera, questo possa essere un ottimo compromesso per gustare un buon "gelato" fai da te! ^__^



:: Semifreddo di cioccolato al latte e vaniglia ::

Ingredienti per 6 persone:
cioccolato al latte 100g: 
(50g tritato finemente + 50g ridotto in pezzi piccoli)
vaniglia 1 baccello
panna fresca 600ml
uova freschissime 2
zucchero semolato 120g



Portare a ebollizione 200ml di panna e versarla su 50g di cioccolato tritato. Mescolare finché il cioccolato sia completamente sciolto. Lasciar raffreddare bene.
Dividere gli albumi dai tuorli: lavorare i tuorli con metà dello zucchero (60g) finché saranno cremosi e chiari. Montare gli albumi con il resto dello zucchero (60g) finché saranno spumosi. Unire gli albumi ai tuorli sbattuti, incorporando piano dal basso verso l'alto. 
Montare la panna rimasta ed unirla alle uova, sempre procedendo delicatamente dal basso verso l'alto.

Dividere il composto in due terrine: in una metterne i 2/3, nell'altra 1/3.
Raschiare il baccello di vaniglia con un coltellino affilato e aggiungere i semini alla terrina più piccola (1/3). Nell'altra aggiungere il composto di cioccolato e panna, ormai ben freddo, e altri 50g di cioccolato tritato in pezzi piccoli. Mescolare bene e delicatamente. 

Versare il composto alla vaniglia in stampi da budino di media grandezza (o in una pirofila grande che vada in freezer) riempiendoli fino a 1/3. Disporli su un vassoio e passarli in congelatore per circa 20-30 minuti.
Una volta induriti, versarvi sopra il composto al cioccolato e rimettere in freezer. 

Per estrarre i semifreddi: immergere la base degli stampi in acqua tiepida e poi scuotere. Disporli su un vassoio e rimetterli in congelatore per alcuni minuti prima di rovesciarli su un piatto e servirli. 

Questa ricetta è tratta da "Il libro d'oro del cioccolato", ed. Mondadori, e leggermente rivisitata da me.



SUGGERIMENTI:

 Per farvi una cultura sul semifreddo andate qui; per conoscere le differenze tra gelato e semifreddo invece quiqui e qui.

• I semifreddi sono una vera manna: possono essere conservati in freezer per un paio di mesi ed utilizzati come dolce dell'ultimo minuto!

• Lo scorso anno ho preparato il gelato alla banana col mixer! Se vi va di rinfrescarvi la memoria ecco qui la ricetta: sinceramente tra questo semifreddo e il gelato, molto più acquoso, alla banana... beh, non ci sono davvero paragoni!! ^__*




• Nei supermercati Coop Adriatica, fino al 20 giugno 2010, in offerta: la ricotta fresca Vallelata (250g) a 0,83 centesimi; le fette biscottate Armonie Mulino Bianco (315g) a 0,56 centesimi.

• Sempre nei
supermercati Coop Adriatica molte offerte 3x2 da non perdere! Un esempio: 3 litri di latte p.s. Parmalat a 2,24 euro; 3 pezzi di crema di yogurt mix Müller a 1,58 euro.

• Altre offerte da
Coop Adriatica: branzino a euro 6,90/kg; cuori di filetto di nasello Pescanova surgelati (400g) a 2,95 euro; minestrone Leggerezza Orogel (750g) a 1,20 euro. 



EDIT: ecco la nuova locandina della mia prossima lezione sui cupcakes del 28 giugno 2010!



Bene, per questo venerdì io mi fermo qui!! Buon week end a tutti!!


17 commenti

  1. Neanch'io ho mai fatto un semifreddo...questo sembra davvero delizioso!

    RispondiElimina
  2. bentornata! che bello il tuo semifreddo, fa davvero gola.
    posso dirti che da un anno all'altro le tue foto sono migliorate in maniera strepitosa? sei diventata bravissima

    RispondiElimina
  3. Meraviglia! Segno la ricetta!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. io non ci ho ancora mai provato .. devo correre ai ripari!

    RispondiElimina
  5. io li adoro i semifreddi..:)e il tuo sembra proprio gustosissimo!beata te che l'hai mangiato!:)

    RispondiElimina
  6. il semifreddo è una nuvola di piacere nelle serate estive!
    quel tanto di calorie che ti tirano su di morale!!!

    RispondiElimina
  7. Bellisimo tuo gelato...Ne anche io fatto mai semifredo,ma tu hai descritto tutto cosi bene che lo provero ..Grazie!Romana

    RispondiElimina
  8. Ciao! Che buono il tuo semifreddo... da leccarsi i baffI! Io giorni fa ne ho fatto uno allo yougurt (alle pesche) con crema di fragola, è stato il mio primo semifreddo (mai fatto uno in vita mai!) perchiò capisco perfettamente la tua soddisfazione... io me ne sono subito innamorata! Passa a trovarmi, se vuoi, così te lo faccio vedere! ;-)

    RispondiElimina
  9. mamma mia che delizia *__* tu sei troppo brava stellina e sei troppo buona con me!!! ;-* baciiii

    RispondiElimina
  10. Mamma che voglia questo gelato: semplice, delicato e appagante in tutti i sensi!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. che invidia per chi parteciperà alla tua lezione!
    anche io adoro i semifreddi, è il miglior dolce per tutte le occasioni, veloce, praticamente infinite varianti da provare... mai provato a pastorizzare le uova? se posso ricambiare le dritte che mi hai dato su i cupcakes sono ben felice..un abbraccio e apresto!

    RispondiElimina
  12. @ Fiordiciliegio: allora è proprio giunto il momento per tutte noi!! ^__^ Fammi sapere, eh!? ^__*

    @ lise.charmel: ma grazieeeee!! Divento rossa!! Devo ammettere che riguardando le foto dello scorso anno mi vergogno un pò: ma che sgorbi erano???
    Eppure la passione era sempre la stessa ed ero sempre io... per cui la vergogna se ne va... ha lasciato il posto ad una nuova macchina fotografica.. direi che il segreto è tutto lì!!!
    Ancora grazie e un bacione!! ^____^

    @ FEDERICA: ciao Fedeeeeee!!! Non ti deluderà, vedrai!!! ^___^

    @ Alem: eh eh eh... è davvero il momento giusto per un bel semifreddo!!! ^___^

    RispondiElimina
  13. @ Giuky: ciao Giuki!!!! ^___^ Ah ah ah... beata me, è vero! Solo che adesso è finito e mi manca!! Credo proprio dovrò rifarlo!!! ^____*

    @ luby: verissimo Luby!!! Ho evitato di parlare del profilo nutrizionale del dolce... ehmmm... meglio così direi!!! ^_______*

    @ romana: ciao Romana e benvenuta!!! Provalo, provalo e dimmi che te ne pare!!! A me è piaciuto tantissimo!!!! ^___*

    @ Mirtilla: ho appena visto il tuo primo semifreddo: wowwww!!! Che buono allo yogurt, poi!! ^___^

    RispondiElimina
  14. @ FairySkull: Lisaaaaaaaaa!!! ^___^ <Sei tu che sei troppo brava... non c'è niente da fare, è così!!! ^__*

    @ manuela e silvia: grazie ragazze!! Siete sempre tenerissime!! ^__^

    @ Benedetta: ma sai Bendetta cara... che le dritte sulla pastorizzazione non mi farebbero affatto male? ^__*
    In effetti ero indecisa sull'utilizzo delle uova crude...

    Grazie!!!!! ♥

    RispondiElimina
  15. delizioso!!! adoro i semifreddi ancor più del gelato!! complimenti, per essere la prima volta che lo fai ti è venuto benissimo!!

    RispondiElimina
  16. sei un portento!!!Questo semifreddo dev'essere squisito!!!Complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. Sembra una vera deliza, un po' come latte in piedi che ho mangiato il weekend scorso in un ristorantino sperduto in Toscana! E' stata una vera sorpresa e consiglio a tutti di provarlo quando capita! Anche la tua proposta sembra ottima. Un buon w.e.! Un bacione Cara:-))

    RispondiElimina

Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.