:: Cranberry and white chocolate shortbreads ::



Ah, che luce meravigliosa in questi giorni: accarezza i piatti e ne fa risaltare i colori.. era da tanto che l'aspettavo! In compenso, però, per una sorta di moderno contrappasso, diventa quasi impossibile accendere il forno ad orari decenti.. ho detto quasi, eh! Perché se mi ci metto son capace di infornare anche ad agosto! 

^___^ E' una minaccia, sì sì! 

Questo giovedì vi presento i miei primi shortbreads, i tipici biscotti scozzesi: mi chiedo con stupore come mai mi sia ridotta a prepararli solo adesso!? Sono eccezionali: la scelta è ricaduta su questa versione per testare dei nuovissimi mirtilli rossi (disidratati) acquistati in un negozietto scoperto per caso qui, a Bologna. Rispetto al Naturasì il prezzo era ottimo e mi son fatta tentare! Il procedimento è di una semplicità estrema e dal sicuro risultato: unica accortezza è mantenere il forno alla temperatura di 150°C! 



:: Cranberry and white chocolate shortbreads: 
shortbreads ai mirtilli rossi e cioccolato bianco ::

Ingredienti per una tortiera da 22-23 cm di diametro:
burro salato 115g
zucchero semolato 50g
estratto di vaniglia 1/2 cucchiaio
farina di farro 95g
fecola di patate 45g
mirtilli rossi disidratati 50g
riccioli o gocce di cioccolato bianco 50g


Nella ciotola del mixer inserire il burro a temperatura ambiente ed aggiungere lo zucchero semolato. Azionare il mixer per un paio di minuti fino ad ottenere un composto abbastanza liscio. Aggiungere l'estratto di vaniglia, la farina di farro e la fecola di patate e amalgamare il tutto per qualche secondo. Infine, unire i mirtilli rossi disidratati e i riccioli di cioccolato bianco azionando il mixer per pochissimi secondi. 
Distribuire l'impasto pressandolo uniformemente in una tortiera a cerniera rivestita con carta forno. Infornare a 150°C, in forno già caldo, per circa 50 minuti. 
Subito fuori dal forno tagliare in spicchi e lasciar raffreddare bene prima di servire. 

La ricetta è tratta dal pluricitato sito Joy of Baking e rivisitata da me.




SUGGERIMENTI:

• La ricetta originale prevede l'utilizzo di : farina 0 (all-purpose flour), che ho sostituito con farina di farro,  e di farina di mais che ho sostituito, azzardando anche un pò, con la fecola di patate. Il risultato mi ha convinta: approvato! 

• Se non avete in casa il burro salato: potete tranquillamente utilizzare burro normale e un pizzico di sale.

• Per sapere di più su questo tipico biscotto scozzese (ma non solo) leggete qui.

• Visto che sono in trip da Svezia causa futuro viaggetto a Stoccolma: gli shortbreads sono molto famosi anche in terra svedese e si chiamano drömmar.






Vi ho mai parlato di Google Calendar, il calendario di Google? Credo di no! Bene, rimedio subito! ^__*

Oltre al fatto di poter organizzare splendidamente i propri impegni, condividerli, spedire inviti e molte altre opzioni, la funzione che trovo geniale è quella, totalmente gratis, della notifica sms. Basta registrare il proprio numero di cellulare nell'apposito form in modo da configurarlo per l'invio degli sms e ricevere direttamente sul telefonino degli utilissimi messaggi promemoria!
PS: io ne ho impostati anche per non dimenticare di innaffiare le mie piantine! ^___^

Per sapere come fare per registrare il cellulare andate qui.


• Da oggi 27 maggio 2010 e fino al 30 maggio, nei supermercati Coop Adriatica, in offerta la crema di yogurt Müller a 0,60 centesimi (500g).

• Nei supermercati Lidl, da giovedì 3 giugno 2010, in offerta la gelatiera elettrica (con ciotola per congelatore) a 24,99 euro.




Un forte abbraccio a tutti! Mi preparo per la mia terza lezione sui cupcakes!!




15 commenti

  1. che buoni!!!!!!!!!!!!!!!!ti sono venuti una meraviglia ed hai fatto venir voglia anche a me di provarli!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  2. Ciao cara! Che belle foto... mi hai fatto venir voglia di mettermi ai fornelli!
    La settimana scorsa al Lidl ho trovato una teglia per fare dei mini plumcake, oggi mi metto all'opera e provo una delle tue ricettine!
    Grazie mille per avermi segnalato la vendita speciale della gelatiera, terrò monitorato il Lidl! ^__^ Devo iniziare a fare il gelato a casa perché sono intollerante al lattosio e faccio fatica a trovare il gelato di riso in giro... sigh!

    RispondiElimina
  3. "Accarezza i piatti e ne fa risaltare i colori"... Ah, come sono d'accordo! :)
    Qua abbiamo avuto giornate meravigliose e molto calde... Ho preso persino il primo sole al lago!
    Peccato che da ieri pomeriggio il tempo è tornato brutto e freddino...
    In bocca al lupo per la tua lezione!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. che meraviglia!!!Io ho preso in erboristeria i mirtilli (neri) disidratati e li ho usati per dei muffin...mi sono proprio piaciuti anche perchè il costo è veramente esiguo!!!e credo proprio che ripasserò "casualmente" di lì per prenderne altri così da provare questa meraviglia di shortbread!!!!

    RispondiElimina
  5. Io li adoro gli shortbread, ma non conoscevo questo sito a cui fai riferimento! preziosa come sempre, come tutti i tuoi consigli... anche questo google calendar.. ora vado a farci un giro!! un abbraccio e in bocca al lupo ancor aper la tua avventura!
    baci

    RispondiElimina
  6. Ottimo abbinamento, io avevo fatto dei blondies al cioccolato bianco e cranberries...buoni! La versione shortbread mi piace anche di più!!

    RispondiElimina
  7. venire qui mi piace sempre, per le tue ricette che sono fantastiche, ma anche per tutte le info utilissime!:)
    bellissimi questio shortbread, devo provarli!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Verissimo: appena la luce diventa quella giusta per le foto, le temperature si alzano in maniera impossibile e siamo costretti a cucinare solo sciocchezze. Si fa per dire, anch'io non ho problemi ad accendere il forno in Agosto, ci mancherebbe!!! In ogni caso, è sempre il momento giusto per uno shortbread!!!

    RispondiElimina
  9. mi hanno semplicemente conquistata!
    già lisci li adoro, con quel sapore unico di burro salato, poi se metti cioccolato bianco e frutti rossi...ciao! farei follie per averne 1!!!

    RispondiElimina
  10. ciao!!! appena uscita dal tuo corso di cupcakes!!! quando qualcuno ci mette il cuore in cucina si vede proprio! grazie ancora

    RispondiElimina
  11. Complimenti: foto bellissima, e ricetta super interessante!

    RispondiElimina
  12. che bella questa ricetta!!! la segno!ciao!

    RispondiElimina
  13. la gelatiera elettrica in offerta al Lidl?!?!devo andare!!!;))

    RispondiElimina
  14. Primi ma come sempre, dalle tue mani, perfetti!!!... io li adoro...in ogni versione, li ho fatti con la lavanda (li devo rifare e postare sul blog che dici?!) ...al matcha, all'arancia... al rosmarino... che delizia burrosa!
    un abbraccione!

    RispondiElimina
  15. Ah, che delizie!!! La tua bravura, culinaria e non, mi delizia sempre... buona giornata (speciale), un abbraccio forte!!!!

    RispondiElimina

Mari

La mia foto
Bologna, Italy
[ Anemone's Corner è il giardino segreto di una portatrice sana di golosità. Qui crescon come funghi muffins colorati e sboccian profumati biscotti e lievitati ]

Contact

Nome

Email *

Messaggio *