:: Marmellata di arance ::




Qualche tempo fa, al telefono, la mia mammina mi chiede di procurarle la ricetta della marmellata di arance: mio papà era tornato a casa con una valanga di arance autoprodotte. Ok, le dico, ci penso io!
E inizio a propinarle una decina di ricette online, ma ogni volta era un NO: troppo macchinosa l'operazione di pelare a vivo le arance, tenerne da parte il succo, e bla bla bla! Voleva assolutamente utilizzarne anche la buccia, visti i frutti più che certificati!
Ebbene, gira che ti rigira, trovo la ricetta per noi: perfetta! Così, tornata a casa per le vacanze natalizie, ci siamo messe a prepararla insieme!
Da provare assolutamente: facile, mediamente veloce, consistente al punto giusto e poi.. che sapore!
E voi: conoscevate questo metodo?


:: Marmellata di arance ::

Ingredienti
(per le dosi leggere il procedimento):
Arance
Zucchero

 
Bucherellare tutta la superficie delle arance con i rebbi di una forchetta (facendo attenzione a non toccare troppo la fibra bianca sottostante) e metterle a bagno per 3 giorni in un recipiente, cambiando l'acqua mattina e sera. Il quarto giorno tagliare a metà le arance e, su un tagliere, affettarle molto sottilmente, facendo attenzione a togliere i semi e la parte centrale bianca. Far bollire le arance prima a fuoco lento fino a che non si produca un pò di succo, poi alzare la fiamma e far bollire per un'ora.
Aggiungere lo zucchero secondo questa proporzione: 1 kg di zucchero per 1,250 kg di arance, e continuare a cuocere per altri 40 minuti circa.
Frullare con il minipimer, grossolanamente, in modo da non eliminare tutta la buccia delle arance.
Raggiunta la consistenza desiderata, spegnere il gas e invasare.
Capovolgere i vasetti di vetro per mezz'ora, rigirarli e coprirli.




Ringrazio la mia mammina per aver posato come modella!



SUGGERIMENTI E CURIOSITA': 

• E' fondamentale scegliere delle arance dalla buccia sottile!
• Attenzione a forare solo la buccia delle arance, non la fibra bianca sottostante!
• E' possibile aromatizzare la marmellata come più si preferisce: con cannella, cardamomo, chiodi di garofano, vaniglia, whisky, etc..
Copio/incollo da Wikipedia: dal 1982, per effetto di una direttiva comunitaria, solo prodotti ottenuti da agrumi possono essere venduti nell'Unione Europea con la denominazione di "marmellata", mentre tutte le altre preparazioni vanno chiamate confettura.
Qui una lista molto interessante di ricette a base di arancia!



Se non l'avete già fatto, vi consiglio di partecipare al bel giveaway della nostra Fiordilatte!


 
 
Bene.. io sono di nuovo in partenza! Vado a preparare i bagagli e auguro a tutti voi una serena settimana! ^__^

 

26 commenti

  1. Bene bene! vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda! pochi ingredienti ma buoni, marmellata di agrumi... sarà che con tutta questa pioggia abbiamo un gran bisogno di vitamina C?
    un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  2. Ho avuto il piacere di assaggiarla: ottima per sapore e consistenza...

    RispondiElimina
  3. Buongiorno stella!
    No, io non conoscevo questo buffo procedimento che consiglia di bucherellare la buccia delle arance... Però mi ha incuriosita!
    Buona, la marmellata d'arance! Mi ricorda delle deliziose colazioni inglesi...
    Buona settimana e buona partenza!

    RispondiElimina
  4. ma che buona la marmellata di arance CON la buccia, dà una consistenza piacevolissima

    RispondiElimina
  5. mmm, che ricetta curiosa! se mi gira la faccio e poi userò (come solito) mio sucero come cavia!

    RispondiElimina
  6. adoro la marmellata di arance!!!

    RispondiElimina
  7. @ Juls: può essere, sai Juls? ^__^
    E' vero: pochi ingredienti ma buoni! Come le cose di una volta!! Hanno un sapore ancora più speciale!!
    Un bacione!

    @ Anonimo: eh eh eh.. e chi t'ammazza a te?? ❤

    @ Carolina: cara Caro, Caro cara.. anche a me il procedimento suonava strano.. poi, dopo aver provato ti assicuro che, con mio sommo gaudio, le bucce danno davvero un tocco in più! Si ammorbidiscono completamente e conferiscono alla marmellata un sapore ed un aroma particolare!!
    Buona settimana anche a te tesoro!

    RispondiElimina
  8. @ Lise: verissimo Lise! E' davvero una delizia: prospetto di preparare una bella crostata al più prestoooo!!!
    mhmhmhmh ^__^

    @ Simoncina: ciao Simoncina! E benvenuta!! ^__^ Che bel nome simpatico! Bene bene.. se tuo suocero dà l'ok fammi sapere eh!??
    ^__^

    @ Alem: anch'io Alem cara!! D'ora in poi marmellata di arance tutta la vitaaaa!!
    Un bacione grande! ^__*

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    La marmellata di arance, fatta con questo procedimento è buona anche con la arance a buccia grossa. Anzi, gli "intenditori" la preferiscono proprio così, con la buccia che si candisce in cottura.
    E anche il mio papà!

    ALicE

    RispondiElimina
  10. mmmmmm...ke fame....questo si ke è un blog.....

    RispondiElimina
  11. @ Missperla: ma grazieeeeeeee!! ❤ Troppo carina!! ^____^
    Ora passo da te a salutarti per bene!!

    RispondiElimina
  12. ;) è vero...poi le foto son bellissime.. veramente complimenti =))

    RispondiElimina
  13. @ Alice: ciao Alice! E grazie per esser passata da me! Il tuo video è stato davvero una manna dal cielo, lo ammetto!
    Dici che è buona anche con la buccia grossa? Mhmhmmm... proverò allora! Non mi fanno immpazzire quelle troppo spesse, preferisco le mie> dalla buccia sottile...però nulla vieta di provare, magari cambio idea, perchè no?

    Un abbraccio e ancora grazie!

    RispondiElimina
  14. @ Missperla: ancora grazie, sei un vero tesoro!!

    RispondiElimina
  15. cioè, proprio in questi giorni mia mamma stava cercando la ricetta della marmellata di arancia!
    sei provvidenziale, darlin' :D
    perfetto, le suggerisco la tua ricetta e il tuo metodo, risparmiandole un bel po' di lavoro :P

    bacioni!
    *

    RispondiElimina
  16. non conoscevo questo metodo...ma mi piace.... mi fido di te e la tua mamma...prossimo arrivo di arance bio ci provo!

    bravissime!

    RispondiElimina
  17. Carissima Anemone no che non lo conoscevo questo metodo, me lo annoto perché il fatto di dover pelare al vivo tutte quelle arance ha sempre scoraggiato anche me ;)
    Un bacione e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  18. Nemmeno io conoscevo questo procedimento! Hai ragione, decisamente più comodo e non si spreca nulla. Finisce dritta dritta in archivio questa ricetta :)

    RispondiElimina
  19. ne conoscevo uno simile con i mandarini e ti confesso che mi ha sempre incuriosito molto; solo che se non si ha qualcuno che ti regala dei Signori Agrumi bisogna aspettare e pazientare...

    PS: ma quanto mi piace il tuo layout Anemone, ti disturbo se ti chiedo una critica costruttiva sul mio? (se non vuoi criticarmi in pubblico una mail è ben accetta eh?)

    RispondiElimina
  20. Bellissime foto! e golosissime ricette! M sn appassionata da poco anche io alla fotografia..da qnd ho iniziato a fotografare i miei dolcetti...è bellissimo.. purtroppo
    la mia macchina fotografica nn è il massimo ma cerco d impegnarmi per migliorare!
    Virginia

    RispondiElimina
  21. Stupende le foto come sempre, da provare, perchè:
    a) adoro la marmellata di agrumi in generale
    b) mi sembra abbastanza semplice
    c) c'era proprio una torta american style che volevo provare a base di marmellata di arance e questa potebbe essere l'occasione per farla!
    Insomma grazie per le idee!

    RispondiElimina
  22. @Lisa: eh eh eh buongustaia del mio cuore!! ^___^


    @Tartina: vedi?? Ogni tanto ( di rado ahimè! lo ammetto ) mi vengono questi lampi di genio!! Saluta la tua mamma da parte mia eh? Mi raccomando! ^___^


    @Terry: e vaiiii! Questo metodo ha riscosso particolare successo! E io che credevo di aver scoperto l'acqua calda!! Ah ah ah! Un bacione Terry!! ^__^


    @Camomilla: è vero!! Era proprio quello che mi ripeteva la mia mamma... "No, troppo tempo!! Così ci vuole troppo tempo!!" E io a cercare e cercare e cercare.. fino a che, da daaam, mi si pone davanti questa meraviglia di ricetta!! ^___^
    Un bacione a te Sara!

    RispondiElimina
  23. @Fiordilatte: ah, come sono contenta che ti piaccia Giada! Mi interessa sempre tanto sapere come la pensi! Un bacione! ^__^


    @Cavoliamerenda: hai ragione Chiara..se non si hanno a disposizione delle arance degne di essere chiamate tali.. meglio lasciar stare!! ^__*
    Ci siamo già sentite per il layout! ^__^
    Sono contenta di essere.. diciamo così.. una "consigliera"!

    @Virginia: ciaoooo!! E benvenuta!! Verissimo: se inizi a fotografare poi non smetti più! Ti appassioni un sacco! Grazie per i complimenti...divento rossa!!! ^___^ E molto contenta!!
    Vedrai che col tempo sarà sempre più facile ottenere dei buoni scatti... come per tutto:serve un pò di pratica!! ^__*


    @Morganaeio: non so come ringraziarti.. le tue foto sono spettacolari, per cui ancora di più grazieee!! ^__^
    Direi che a questo punto non puoi che preparare anche tu questa marmellata! ^___^
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  24. Questa marmellata sembra ottima! Le proporzioni sono 1 kg di zucchero per kg 1,250 di arance : bisogna pesare le arance PRIMA di cuocerle oppure pesarle DOPO un'ora di cottura? Non saprei se cambia qualcosa nella proporzione zucchero/arance... grazie mille e complimenti per il bellissimo blog

    RispondiElimina
  25. @ Anonimo: ciao, non so il tuo nome, perciò benvenuto o benvenuta! ^__^
    Hai ragione: nella ricetta non ho specificato bene questo passaggio: bisogna pesare le arance prima della cottura, ovvero subito dopo averle tagliate. Se avessi altri dubbi contattami pure! ^__^

    RispondiElimina

MARI

La mia foto
Bologna, Italy
[ Anemone's Corner è il giardino segreto di una portatrice sana di golosità. Qui crescon come funghi muffins colorati e sboccian profumati biscotti e lievitati ]

Contact

Nome

Email *

Messaggio *