:: Yogurt cake con more e lamponi ::

24 agosto 2009



Come nasce un post: cronache di vita di una foodblogger!
Pochi giorni fa al NaturaSì: guardo di qua, guardo di là, scruto, in cerca di nuove spezie ed ingredienti.. et voila! mi salutano delle belle fette biscottate all'uvetta. "Ma dov'è che le ho già viste, anzi.. uhm.. lette?"
"Sì dai, le prendo.. a casa, poi, mi metterò alla ricerca della ricetta dimenticata!"
Ecco come nasce un post di una foddblogger ossessivo-compulsiva: mesi e mesi fa leggi una ricetta, ti colpisce un piccolo particolare.. che al momento giusto, però, ricordi.. e per fortuna, direi: visto che questo yogurt cake è una vera delizia!! ^___^
Ah.. dimenticavo la cosa più importante: la ricetta era questa, direttamente dal blog di Sere Cucina I Love You.







:: Yogurt cake con more e lamponi ::

Ingredienti per una teglia del diametro di 20cm:
fette biscottate con uvetta (del NaturaSì) 200g
burro fuso tiepido 90g
zucchero integrale di canna 2 cucchiaini
latte 60ml
panna fresca da montare 250g
yogurt greco 200g
zucchero a velo 50-60g
colla di pesce 2 fogli
essenza di vaniglia 4 gocce
more e lamponi per guarnire q.b.




Copio-incollo da Sere e rivisito un pò alcuni passaggi:
Mettere il burro in un pentolino e sciogliere a fiamma bassissima. Nel frattempo tritare al mixer le fette biscottate senza ridurle a farina. Far raffreddare il burro e versarlo , sempre nel mixer, sulle fette biscottate sbriciolate insieme allo zucchero integrale di canna.

Stendere l'impasto sul fondo di una teglia a cerniera da 20 cm di diametro, precedentemente coperta con carta forno. Mettere in frigo.

Nel frattempo ammollare la colla di pesce in acqua fredda e scaldare il latte in un pentolino.
Montare la panna e, diventata ben soda, aggiungere zucchero a velo e yogurt greco mescolando dal basso verso l'alto per non farla smontare.
Aggiungere la colla di pesce al latte e lasciar raffreddare. Dopo qualche minuto, aggiungere il latte al composto e mescolare leggermente. Togliere la teglia dal frigorifero e versare il composto di yogurt e panna sulla base di biscotti.
Mettere in frigorifero per almeno 6 ore.

Al momento di servire, decorare a piacere con frutti di bosco.






SUGGERIMENTI:

• Potete sostituire more e lamponi con altri frutti di bosco a piacere!
• Altra versione gustosa si ottiene sostituendo lo yogurt greco con la ricotta: in questo caso avremo, però, un ricotta cake! ^__^



:: Pane all'erba cipollina: i miei primi panini ::

17 agosto 2009




E, con un di ritardo rispetto alle promesse, eccomi con i miei primi panini!!
Che soddisfazione la panificazione: e fa anche rima!! ^___^
Il tutto è partito perché avevo voglia di preparare del pane al vapore.. che posterò più avanti.. poi mi son fatta prendere dall'entusiasmo e ho continuato con questi panini che ho arricchito con dell'erba cipollina, un'erbetta che adoro!!




:: Pane all'erba cipollina ::

Ingredienti:
farina rinforzata 500g
acqua 280ml
olio e.v.o. 40ml
lievito di birra 15g
sale 10g
erba cipollina un mazzetto


Preparare il lievitino: scogliere il lievito in 80ml di acqua tiepida, impastare con 150g di farina e lasciar lievitare il tutto per circa 30 minuti in luogo tiepido, alla temperatura di circa 28°C.
Disporre la farina restante a fontana, cospargerla di sale, versare al centro l'acqua tiepida e l'olio.

Iniziare a impastare il tutto e, trascorso qualche istante, aggiungere il lievitino, quindi lavorare a lungo l'impasto. A questo punto incorporare l'erba cipollina lavorando ancora un .
Sistemare la pasta in una terrina, praticare sulla superficie un'incisione a croce, coprire e lasciar lievitare il tutto per almeno un'ora.
Rompere la lievitazione impastando per qualche minuto e formare alcuni panini tondi (o a spirale); disporre i panini su una teglia, lasciar lievitare per altri 20 minuti e cuocere in forno, preriscaldato, a 200°C per circa 30 minuti.




Che dite, come vi sembrano i miei primi panini?

:: Caffè montato ::

10 agosto 2009



Canicola.. maledetta canicola estiva bolognese!!! Ma noi corriamo al riparo, eccome!
Pochi giorni fa vado al bar e leggo: caffè montato.
Così chiedo: "Cos'è, scusi??
Beh, niente di più facile: caffè freddo con zucchero e ghiaccio! Il tutto montato nel frullatore! Un vero toccasana contro la famigerata canicola! ^__^'





:: Caffè montato::

Ingredienti per 2 persone:
caffè di ottima qualità 2 tazzine
zucchero integrale di canna 4-5 cucchiaini
ghiaccio 4 cubetti

Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore ed azionare per almeno due minuti fino ad ottenere una bella cremina spumosa.





Niente di più semplice, visto? Ma se vi piace il caffè non potete non provarlo! Naturalmente è possibile aromatizzarlo come più ci piace.


PS: ci sentiamo presto: sto panificando!!! Intorno a metà settimana saprete
com'è andata a finire!

^___^



:: Muffins al cioccolato con cuore fondente ::

3 agosto 2009






Il caldo incombe ma io non mi faccio spaventare!! Accendo il forno, o no?
Lo accendo, o no??
Ebbene.. non ce l'ho fatta...
Sono capitolata per preparare questi deliziosi muffin/tortini (sono dei tortini in realtà: perchè non prevedono la classica preparazione dei muffin)!! ^___^



:: Muffin al cioccolato con cuore fondente ::

Ingredienti per 8 pezzi:
farina 00 90g
zucchero 55g
burro 40g
uovo 1
cacao amaro 1 cucchiaio
lievito per dolci mezza bustina
cioccolato fondente tagliato in 8 pezzi 50g
latte q.b.





Mettere tutti gli ingredienti nel mixer ed azionare fino ad ottenere un composto liscio e morbido.
Distribuire, con un cucchiaio, nei pirottini: riempire metà pirottino, poi creare un incavo al centro del composto e disporre un pezzo di cioccolato fondente, coprire con un altro pò di composto.
Infornare, in fondo già caldo. a 190°C per 20 minuti.
Servire tiepidi, cosparsi di zucchero a velo.
Questa ricetta è tratta da "Muffin, una raccolta di oltre 100 stuzzicanti ricette" ed. Gribaudo-Parragon e leggermente modificata da me.





Instagram

© Anemone in Cucina. Design by FCD.