9 marzo 2009

:: La compagnia del Cavatappi e i fagottini ripieni ::



E-commerce, blog, internet, tutte voci entrate di prepotenza nella nostra vita quotidiana: il mondo virtuale ci aiuta a fare sempre più cose.. anche a mangiare!
E ciò proprio grazie a siti di e-commerce che propongono la vendita di prodotti alimentari di alta qualità.
Sicuramente lo conoscete già, molte mie "colleghe" blogger ne hanno ampiamente parlato, ma voglio segnalarvi ugualmente il sito de "La Compagnia Del Cavatappi" che si è messa in luce, oltre che per i tanti prodotti, anche per l'originale iniziativa "La Compagnia dei Blogger", a cui ho aderito e grazie alla quale posso raccontarvi di quest'azienda.

La Compagnia del Cavatappi ha sede a Lauria (PZ) e sul suo sito offre la possibilità di acquistare, a prezzi ragionevoli, prodotti tipici regionali e non.
Un esempio è la vasta scelta della sezione enoteca, vero punto di forza del negozio, in cui trovare ottimi vini italiani e prodotti stranieri quali brandy, whisky, champagne e molti altri.
E poi pasta, olio, conserve, confetture, marmellate e miele: notevole è la varietà della sezione gastronomia!

Scegliendo la sezione di interesse, e cliccando sul prodotto specifico, ne troviamo anche una scheda dettagliata.
A questo punto, se decidiamo di acquistare qualcosa (o solamente di farci un pensierino! ), basta aggiungerlo al carrello ed il gioco è fatto.
Molto importanti, a mio avviso, le possibilità di:
- confrontare i prodotti tra loro, in modo da discriminare tra le caratteristiche e selezionare quelle che fanno al caso nostro.
- calcolare il costo totale della spedizione compilando il form in basso (che è raggiungibile cliccando sul link ai prodotti del carrello e che non è stato facilissimo trovare inizialmente).
Aggiungerei solo le informazioni sui metodi di pagamento prima di arrivare a ordine concluso.

In soldoni: il sito è di facile e veloce navigazione, molto semplice nello stile, descrive in dettaglio i prodotti, ottima la qualità, giusti i prezzi.
Se utilizzate dei lettori feed come Google Reader, è anche possibile iscriversi agli aggiornamenti rss.. per poter essere sempre informati sui prodotti in promozione!
Non tutti i siti lo propongono.. punto in più per la Compagnia!! ^__^





E ora, dopo questa breve recensione, passiamo ad una nuova ricetta: si tratta delle crestine.
Qualche settimana fa ero alla ricerca di un impasto semplice (avevo pochissimi ingredienti in casa!) a base di ricotta per preparare dei fagottini ripieni di crema al cioccolato. Ed ecco che mi ritrovo nel blog di Brii: perciò se avete voglia di un dolcino velocissimo da realizzare preparateli e poi fatemi sapere che ne pensate. L'unico consiglio che do è quello di prestare attenzione alla cottura in forno: fateli dorare abbondantemente! Avranno un sapore più deciso! 



:: Crestine o fagottini ripieni ::
Ingredienti: 
burro 100g
farina 00 250g
ricotta vaccina 250g
lievito per dolci 10g
sale 1 pizzico

per il ripieno:
crema spalmabile al cioccolato 
(io ho usato la Novi, senza grassi aggiunti)
 oppure marmellata, yogurt, frutta, etc..







Lavorare bene il burro morbido con la ricotta, unire la farina e il lievito per dolci. Formare un panetto e riporre in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso questo periodo, infarinare la spianatoia e stendere la pasta. 
Ricavare con un bicchiere, un coppapasta o l'attrezzo specifico per i ravioli, dei cerchi spessi circa 1 cm. Disporre nel centro un cucchiaino di crema al cioccolato, richiudere e sigillare bene con i rebbi di una forchetta. 
Infornare, in una teglia ricoperta da carta forno, a 180°C per 20 minuti. 
Spolverizzare con zucchero a velo, secondo i gusti. 





15 commenti:

  1. Ma come mi piace il tuo nuovo look! Non mi stancherò mai di ripeterlo...
    Però mi piacciono altrettanto questi deliziosi fagottini!
    Ma come si fa? Io sto cercando di darmi una regolata in vista dell'estate e tu mi posti queste meraviglie!?
    Buona giornata carissima!

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto tornare indietro alla mia infanzia, quando la mia mamma li preparava... lei però li riempiva con crema di ricotta e goccine di cioccolato che appena uscite dal forno erano sciolte... che goduria!

    RispondiElimina
  3. ottime per colazione il fagottino!

    RispondiElimina
  4. Che carini!! E soprattutto mi stuzzica l'idea dell'impasto con la ricotta, ci farò un pensierino.
    Buon inizio settimana tesoro:)

    RispondiElimina
  5. che carini... sembrano sofficini e invece... sorpresa dolce! devono essere buonissimi

    RispondiElimina
  6. Ciao tesora,
    queste crestine sul momento mi ricordavo le raviole bolognesi, hai presente? Poi leggendo la ricetta ho visto che l'impasto è completamente diverso, ma sicuramente altrettanto favoloso, per non parlare del ripieno al cioccolato... povera la mia dieta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Non mi fa bene passare di qui e vedere questo meraviglioso dolcetto ripieno di cremoso cioccolato! :-( Dovremmo stabilire delle regole, dolci solo il weekend, ihih! A parte gli scherzi, ci affonderei volentieri i denti, credimi! Un grosso bacio!

    RispondiElimina
  8. Che buoni questi fagottini !!! Hai fatto bene ad aderire anche a tu, vedrai che buone cose che ti aspettano ! Baci Lisa

    RispondiElimina
  9. Ciao complimenti per il blog davvero grazioso e questi fagottini sembrano buonissimi...
    Il mio blog è:
    http://pastamorefantasiae.blogspot.com ed ho indetto un contest se ti va di partecipare mi farebbe piacere.
    Ciao
    Fabio

    RispondiElimina
  10. Sfiziosi questi fagottini, sicuramente da ripetere....

    RispondiElimina
  11. Complimenti per la nuova veste grafica, e per questi dolci fagottini...il cuore morbido e cioccolatoso di questi rendono "più piacevoli" le ore dello spuntino...

    RispondiElimina
  12. @ Carolina: grazie Caro!!Sei sempre super gentile e carina con me!!


    @ Fantasie: ma che buona la versione di tua mamma!! Grazie per averla condivisa!


    @ Mary: sì sì sì...ma anche per spuntino..e spezzafame...e dolcino post pranzo..ops..un pò per tutto!! A-I-U-T-O!! ^___^


    @ Sweetcook: sì daiiiiiii!!! Falli anche tu Sweet cara!! Dai dai dai!! ^__^


    @ Lise.charmel: è vero sai? Sembrano sofficini!! Non ci avevo pensato!! ^___^

    RispondiElimina
  13. @ Camomilla: è vero tesoro..a guardarle sembrano raviole!!
    Queste hanno un impasto più semplice, credo..
    Un bacione enorme!! ^__^


    @ Arietta: sono d'accordo con te tesorino!! Facciamo che d'ora in poi postiamo solo ricette super light..ops...ops....ops....ma tu ci riesci??? Io dubito di essere capace... ah ah ah ah! ^__^'


    @ Fairy: un bacione tesoro di una Lisa!! ^___*


    @ Fabietto: grazie e benvenuto Fabietto!! Verrò a trovarti presto!!


    @ Sara: sì sì sì..da ripetere!! Dici bene Sara!! ^__^ Ti abbraccio forte!!


    @ Anonimo: ma grazie al mio anonimo specialissimo!! Tu li hai pure assaggiati!! Anzi..diciamo che li ho fatti per te!! ^___^

    RispondiElimina
  14. semplicemente una squisitezza *ç*

    RispondiElimina
  15. Questi meravigliosi (e buonissimi) fagotti, in casa mia, si fanno nel periodo di Pasqua quando avanza un po' della pasta violata delle formaggelle/ricottelle (tipici dolci pasquali sardi). Li riempiamo spessissimo con ricotta e scaglie di cioccolato fondente e poi, li friggiamo cospargendoli una volta raffreddati con zucchero a velo e quando sono ancora caldi versiamo un filo di miele sopra se il ripieno è composto solo da ricotta, una vera bontà! Ovviamente, anche con una bella crema al cioccolato, fanno la loro bella e buona figura. *.*

    RispondiElimina

Sono felicissima di ricevere i vostri commenti e messaggi! Ahimè, non riesco sempre a rispondere a tutti, ma vi assicuro che leggo ogni singola parola con attenzione e curiosità! In caso di commenti anonimi ( senza link ad account o a blog ), per favore indicate anche il vostro nome in modo che io sappia a chi rivolgermi! Grazie!! ^___^